15 Novembre 2022

Arriva il primo miele firmato le Naturelle


Arriva il primo miele firmato le Naturelle

Gruppo Eurovo annuncia un grande traguardo raggiunto con il progetto di tutela della biodiversità “le Naturelle Amiche delle Api”, attraverso il quale è stato possibile dimostrare come un territorio salubre, in cui il benessere delle galline e il rispetto della natura vengono messi al primo posto, possa rivelarsi anche il miglior habitat naturale per la tutela delle api.

Il progetto di ripopolamento apiario lanciato la scorsa primavera dall’azienda, specialista da 70 anni nella produzione di uova e ovoprodotti, ha dato i suoi primi frutti con la prima produzione di miele firmato le Naturelle nelle varietà acacia e millefiori, completata a settembre 2022.

Quest’anno, in numerosi terreni agricoli intorno agli allevamenti italiani di proprietà di Gruppo Eurovo, sono stati installati più di 400 alveari, di cui 120 stanziali e 300 mobili per l’apicoltura nomade. Qui circa 15 milioni di api hanno trovato un ambiente sano dove vivere, riprodursi e dedicarsi all’impollinazione di fiori e piante, riempiendo i melari con il loro miele.

Il progetto, in continuo ampliamento per accogliere un numero crescente di api, prevede soluzioni altamente tecnologiche, come una bilancia che misura giornalmente la produttività delle api e la produzione di miele. Tutte le attrezzature sono state realizzate con la collaborazione della cooperativa sociale Il Pungiglione – Villaggio dell’accoglienza, polo nella Lunigiana altamente specializzato nell’attività dell’apicoltura e che offre a persone in situazioni di disagio percorsi di recupero grazie alle proprie attività produttive.

«Il legame tra le api e la salute del Pianeta è indissolubile: circa il 70% delle principali colture agrarie nel mondo dipende dagli insetti impollinatori, a rischio sopravvivenza a causa dell’inquinamento da pesticidi, dei cambiamenti climatici e dell’agricoltura intensiva. Abbiamo quindi voluto contribuire alla salvaguardia di queste “sentinelle della biodiversità” valorizzando i nostri allevamenti, studiati per garantire il miglior stato di benessere alle galline e allo stesso tempo per mitigare l’impatto ambientale delle nostre attività. Un’iniziativa che rafforza il binomio tra tradizione e innovazione che da sempre contraddistingue il dna di Gruppo Eurovo e la prova concreta di quanto l’attenzione alla sostenibilità e il rispetto del territorio che ci ospita siano fattori prioritari in ogni nostra scelta produttiva” afferma Danilo Ceci, Direttore Vendite Food Service di Gruppo Eurovo.

L’uovo e il miele, due ingredienti estremamente semplici e allo stesso tempo preziosi, la cui qualità è strettamente correlata alla salubrità dell’ambiente e al benessere animale. Due alimenti che si completano in modo armonioso ed equilibrato e che, insieme, regalano ad ogni piatto un gusto sorprendente. 

TAG: MIELE,BIODIVERSITà,LE NATURELLE,GRUPPO EUROVO,DANILO CECI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/04/2024

Drink con il vino (e lo champagne) tra gli ingredienti base: come hanno rilevato numerose survey è questa una delle principali tendenze del 2024 della mixology internazionale sulla cui scia...

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top