ricerche

13 Settembre 2022

Rating di sostenibilità Platinum a Lucart


Rating di sostenibilità Platinum a Lucart

Lucart, gruppo multinazionale che promuove un modo sostenibile di produrre carta, noto per i brand Tenderly, Tutto Pannocarta, Grazie Natural e Lucart Professional, ha ottenuto la valutazione “Platinum” dall'agenzia indipendente EcoVadis. Si tratta del massimo livello del rating per la responsabilità sociale d’impresa. Solo l’1% delle più di 90000 aziende analizzate da Ecovadis a livello mondiale può vantare, infatti, un simile risultato.

La valutazione di Ecovadis esamina una serie di aspetti della sostenibilità, raggruppati in quattro temi: ambiente, pratiche lavorative e diritti umani, etica e approvvigionamento sostenibile. Questi aspetti si basano su standard internazionali di sostenibilità, come i dieci principi del Global Compact delle Nazioni Unite, le convenzioni dell'Organizzazione internazionale del lavoro (ILO), gli standard GRI (Global Reporting Initiative), lo standard ISO 260004, la roadmap CERES e i Principi guida delle Nazioni Unite sulle imprese e i diritti umani.

“Siamo orgogliosi di questo ennesimo, importante risultato, ottenuto con un grande lavoro di squadra che ha coinvolto tutti i nostri siti produttivi su tutti gli aspetti della sostenibilità” – ha dichiarato Massimo Pasquini, Amministratore Delegato del Gruppo Lucart. “Con questo riconoscimento di eccellenza, Lucart si conferma tra le aziende che meglio aderiscono ai massimi standard di trasparenza in campo ambientale, sociale ed economico”

Il prestigioso riconoscimento rappresenta una corretta sintesi degli sforzi compiuti dall’azienda negli ultimi anni per promuovere un modo sostenibile di produrre carta. Dal 2014, infatti, Lucart ha ridotto le emissioni specifiche di CO2 e NOx rispettivamente del 14,9% e del 47% e i consumi specifici di energia del 13,2%, destinando a recupero l’80% dei rifiuti. I consumi idrici specifici sono invece calati del 23,3% rispetto al 2013.

Il riconoscimento tra i #GreenHeroes di Alessandro Gassman
Non è l’unico riconoscimento ottenuto nel 2022 dal Gruppo. Grazie al proprio impegno nel campo della sostenibilità, Lucart è, infatti, entrata a far parte anche degli esempi virtuosi di #GreenHeroes, iniziativa lanciata dal noto attore italiano Alessandro Gassmann a gennaio 2019, ideata con Annalisa Corrado e costruita con il supporto scientifico di Kyoto Club, che raccoglie le storie di aziende e imprenditori che dimostrano come sia possibile creare valore e lavoro anche prendendosi cura del posto in cui si vive, investendo nel futuro anziché rimandare la resa dei conti con il pianeta.

TAG: PREMI,RICONOSCIMENTI,LUCART,PRODOTTI PER LA PULIZIA,MASSIMO PASQUINI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/04/2024

Drink con il vino (e lo champagne) tra gli ingredienti base: come hanno rilevato numerose survey è questa una delle principali tendenze del 2024 della mixology internazionale sulla cui scia...

15/04/2024

Sostenibili a tavola? Un desiderio comune. Anche tra gli utenti di TheFork, l’app per la prenotazione che gestisce 20mila ristoranti in tutta Italia. Di questi, 1133 segnalano la proposta di piatti...

A cura di Anna Muzio

15/04/2024

Raddoppio a Milano per La Esse Romagnola: al ristorante di via Tortona ora si aggiunge la nuova apertura nel quartiere Isola, in via Ugo Bassi 14, ai piedi di "Primo", il building di 8.500 metri a...

15/04/2024

Italia senza vino? Quali sarebbe le conseguenze perla nostra economia? E ancora: in che misura gli allarmismi europei stanno danneggiando il comparto? Ad analizzare l'impatto in caso di un'ipotetica...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top