bevande

18 Gennaio 2022

Format vincenti: Bar Peledo di Cattolica, dopo Riccione arriva a Milano

di Nicole Cavazzuti


Format vincenti: Bar Peledo di Cattolica, dopo Riccione arriva a Milano

Il Bar Peledo di Cattolica punta sull'apertura 24 ore su 24, sette giorni su sette e su una proposta food&beverage alla portata di tutte le tasche e di tutti i palati. E funziona. 

Così, nonostante la pandemia, lo storico Bar Peledo di Cattolica ha aperto una nuova insegna a Riccione, sotto l’hotel Mediterraneo.

Il secondo Peledo si affaccia su piazzale Roma, palcoscenico dei concerti di Radio Deejay, e sorge sulle ceneri del Caffè Ceccarini. "Il format è il medesimo del locale di Cattolica: un bar aperto 24 su 24 che offre da bere e mangiare con un ottimo rapporto qualità prezzo. E con ampia varietà. Da noi si può entrare per prendere una birra con tre euro, come una bottiglia di Champagne a 500", spiegano i soci, ovvero i fratelli Loris e Nazzario Giunta e Andrea Coacci. Che stanno pensando a ulteriori aperture in altre città, a partire da Milano.

PeledoIl Peledo di Cattolica esiste dal 1951. Ad aprirlo, cattolichino doc, Giacomo Frontini soprannominato Peledo, scomparso nel febbraio 2018. Loris, Nazzario e Andrea Coacci l’hanno rilevato come Terra di Cattolica otto anni fa. Prima del loro arrivo, il bar stava aperto solo quattro mesi d’estate.
"Mi sembrava folle: ero convinto che i clienti si potessero portare in viale Fiume tutto l'anno, a qualunque ora".

"Gli imprenditori dovrebbero prendere esempio dalle eccezioni virtuose come il Peledo", commenta Dom Costa, da dieci anni expert mixology di Velier. "Troppi pochi locali mantengono la cucina aperta all day. In Italia è difficile cambiare approccio. Tra gli ostacoli da superare, c'è il disinteresse del nostro personale che non è motivato a lavorare fuori orario perché non gode di bonus extra in base ai tavoli serviti", aggiunge.

TAG: CAFFè DIEMME,DALLA PARTE DEL BARMAN,VIDEO MIXERPLANET,BAR PELEDO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

12/04/2024

È italiano il trionfatore della finale Global di The Vero Bartender 2024, la competizione internazionale promossa da Amaro Montenegro e ideata da Armando Testa, che si è svolta al Sympò di...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top