pubblici esercizi

29 Novembre 2021

Sostenibilità e qualità dei prodotti: il Pnrr può far volare il food


Sostenibilità e qualità dei prodotti: il Pnrr può far volare il food

Sostenibilità e qualità come chiave di volta per far volare l'agroalimentare italiano attraverso i fondi del Pnrr. E' quanto è emerso la scorsa settimana dalla seconda tappa del roadshow «Viaggio nell'Italia del Pnrr e della transizione. Un'occasione di crescita per imprese e territorio», organizzato da Banca Monte dei Paschi di Siena in collaborazione con Jp Morgan Asset Management e L'Economia del Corriere della Sera

"La sostenibilità ambientale è importantissima, non solo per avere prodotti di qualità, ma anche per mantenere quell'equilibrio che servirà in ambito sociale e per conservare il riconoscimento dell'Unesco (nel 2019, ad esempio, le colline del Prosecco sono state iscritte nella lista mondiale).Oggi stiamo lavorando a un grosso progetto che ci consentirà di preservare il nostro patrimonio e di avere un ulteriore riconoscimento. Per far questo, però, abbiamo bisogno di essere sostenuti finanziariamente", ha detto all'inserto del quotidiano Elivra Bortolomiol, presidente del Consorzio di tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg.

Per questo, lchance dei fondi europei rappresenta un'opportunità da non perdere, facendo leva proprio sulla valorizzazione del territorio. L'obiettivo? Far conoscere le opportunità offerte dal Pnrr e gli strumenti per coglierle, come hanno dimostrato gli interventi di Pasquale Marchese, chief commercial officer di Banca Monte dei Paschi di Siena, Maria Paola Toschi, global market strategist di Jp Morgan Asset Management e Mauro Rosati, direttore generale Fondazione Qualivita.

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in questo senso, rappresenta un'opportunità unica, con oltre 220 miliardi di euro che dovranno essere spesi per rilanciare il Paese. "Proprio per questo c'è un'attenzione molto forte sul Paese, che oltre a essere la terza economia d'Europa è anche tra i maggiori beneficiari dei fondi — ha fatto notare Toschi —. C'è molta fiducia su questo piano, e l'Italia dovrà realizzare le riforme strutturali che sono un elemento importante del Pnrr".

Per riuscirci, però, le aziende avranno bisogno del supporto delle banche. "II nostro compito è riuscire a replicare quanto di buono abbiamo fatto durante la pandemia, tra il 2020 e il 2021", ha detto Marchese. "L'obiettivo è stare vicino ai consorzi e alle organizzazioni intermedie per poter rafforzare le sinergie e comprendere meglio le esigenze degli imprenditori. L'idea è creare delle finestre sulla conoscenza e offrire una consulenza chiavi in mano. Inoltre, stiamo lavorando anche per processi più snelli che permetteranno ai nostri clienti di cogliere le opportunità offerte dal Pnrr".

TAG: CAFFè DIEMME,CONSORZIO DI TUTELA DEL CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE DOCG,ELIVRA BORTOLOMIOL

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

12/04/2024

È italiano il trionfatore della finale Global di The Vero Bartender 2024, la competizione internazionale promossa da Amaro Montenegro e ideata da Armando Testa, che si è svolta al Sympò di...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top