Starbucks, raddoppio a Milano nel Brian&Barry Building

Starbucks non smette di far parlare di sé. Stando a quanto risulta a Pambianconews, il marchio americano del caffè inaugurerà entro il mese di settembre una caffetteria in via Durini, nei pressi di Piazza San Babila, all’interno del Brian&Barry Building. Starbucks prenderebbe così il posto del Caffè 12, al piano terra del department store, e al proprio interno ospiterà anche i prodotti di Princi, come già accaduto per lo spazio di Piazza Cordusio.

Il concept per questo secondo taglio del nastro, però, sarà con ogni probabilità tradizionale, e non quindi con la formula Roastery, scelta invece per il debutto. I lavori sono già in corso (il bar, al momento, è chiuso) e all’esterno degli spazi è comparso un cartello con la scritta “Work in Progress, next opening september”.

Sempre a Milano, sarebbero in arrivo in tempi rapidi anche altri store tradizionali: Starbucks dovrebbe tagliare il nastro in corso Garibaldi, al posto di un negozio della catena Dmail di proprietà del gruppo Percassi, partner e sviluppatore di Starbucks per l’Italia. Successivamente si starebbe profilando un’apertura allo scalo di Malpensa.