Sport & drink, Gosling sponsor ufficiale della 35ma America’s Cup

Gosling_Bermuda.jpgInsieme a brand favolosi del calibro di Louis Vuitton e BMW, Gosling – marchio distribuito in esclusiva per l’Italia da Pallini Spa – sarà fra gli sponsor ufficiali di uno dei più prestigiosi eventi sportivi nel mondo: la 35ma America’s Cup, che proprio nel 2017 avrà le sue fasi finali nelle Isole Bermuda, arcipelago dove ha sede la nota azienda produttrice di rum. Dark’n’ Stormy, dunque, a profusione per allietare il parterre di pubblico, vip e velisti presenti.

 

La novità rappresentata dal Dark’n Storm è infatti legata nGoslings-Drinkon solo alla preparazione, ma all’utilizzo di due principali prodotti: una miscela equilibrata di di ginger beer, bibita sodata a base di zenzero, e del rum Gosling’s Black Seal, ingrediente chiave e originale del drink, molto adatto alla miscelazione, che lega insieme il blend di tre diversi rum caraibici miscelati nelle Isole Bermuda. Morbido, corposo e ricco di sfumature di caramello e di vaniglia, è definito dalla critica specializzata “Uno spirito insolito, profondo e assertivo. Molto profumato con nitidezza a base di erbe. Al traguardo c’è morbidezza ed eleganza”.

La ricetta del DARK ‘N’ STORMY Long drink

  • 6 cl Rum Scuro
  • 10 cl Ginger Beer
  • In un bicchiere tumbler pieno di ghiaccio aggiungere 6cl Rum scuro e top Ginger Beer. Guarnire con spicchio di limone.

Gosling's Family ReserveL’America’s Cup o Coppa America, in italiano, è il più famoso trofeo nello sport della vela, nonché il più antico trofeo sportivo del mondo per cui si compete tuttora. Si tratta di una serie di regate di match race, ovvero tra soli due yacht che gareggiano uno contro l’altro. Le due imbarcazioni appartengono a due Yacht Club differenti, una rappresentante lo yacht club che detiene la coppa e l’altra uno yacht club sfidante. Nelle edizioni 1995, 2000, 2003 e 2007, la coppa, una brocca d’argento, è stata assegnata al vincitore di un incontro al meglio di nove regate. L’edizione 2010 della competizione è stata vinta all’imbarcazione statunitense BMW Oracle Racing che ha avuto la meglio sul defender svizzero Alinghi con un risultato di 2 a 0. Oracle mantiene la Coppa anche durante l’edizione 2013, battendo Emirates Team New Zealand per 9 a 8.