Spontini punta su grandi città, stazioni e aeroporti

«Siamo partiti da Milano, dove abbiamo pizzerie, ma la strategia guarda al consolidamento nelle grandi città e, in un prossimo futuro, allo sviluppo del marchio nelle grandi stazioni e negli aeroporti». Così Massimo Innocenti, amministratore delegato di Spontini holding, spiega a Il Giorno le strategie della catena di pizzerie al trancio della Madonnina. Veicolo dei prossimi passi – si legge ancora su Il Giorno – è la Oven srl, società licenziataria in esclusiva di Spontini in outlet e centri commerciali, che dall’ottobre dello scorso anno ha già aperto 5 pizzerie. «Il piano di sviluppo della nostra società prevede un totale di 30 aperture in dieci anni – spiega sempre al quotidiano milanese, Paolo Mereghetti, ad di Oven -. E il 2017 sarà caratterizzato dal consolidamento dei ristoranti aperti e da una nuova fase di sviluppo, che prevede altre cinque aperture»

Intanto lo scorso 27 ottobre, ha aperto i battenti il nuovo ristorante del nuovo centro commerciale Scalo Milano a Locate Triulzi.