Sigep, debutta l’Accademia del Gelato Artigianale di Alberto Pica

Classico appuntamento per il foodservice dolce nei padiglioni della fiera di Rimini, quest’anno, complice la pandemia, il Sigep non potrà svolgersi in presenza ma sulla piattaforma digitale, con una edizione dove, tra l’altro, l’Accademia del Gelato Artigianale di Alberto Pica avrà l’opportunità di presentarsi ufficialmente con i suoi gelatieri e i suoi tanti appuntamenti.

Le date sono dal 15 al 17 marzo e si comincia proprio dalla Presentazione dell’Accademia mentre nel pomeriggio del 15 marzo si svolgerà un webinar sul mercato del gelato e il delivery curato dall’Ambasciatore del Gelato Italiano nel mondo, Santo Palumbo.

Martedì 16 sarà invece la volta dell’appuntamento “L’importanza delle materie prime nel gelato artigianale italiano”, a cura dell’Accademia del Gelato Artigianale in collaborazione con Coldiretti. Mentre alle 15 Fabio Pasquarella e Stefano Ferrara, dell’Accademia, presenteranno un webinar sul Gelato a basso contenuto di zuccheri. Si chiude il 17 con una serie di appuntamenti da non perdere.

L’Associazione Italiana Gelatieri incontra virtualmente in mattinato le aziende del settore e a questo incontro partecipa il Presidente Aig Vincenzo Pennestrì con il campione del mondo di gelateria Eugenio Morrone mentre l’evento clou è alle 15 e 30 con il Primo concorso digitale di Gelateria “Le nuove esigenze del gelato – miglior gusto pistacchio base acqua”.

Perché proprio il pistacchio? Perché è il gusto più diffuso e consumato in Italia e nel mondo. La giuria sarà presieduta dal Presidente Aig Vincenzo Pennestrì e sarà formata da Aldo Pasquarella ed Eugenio Morrone, dal giornalista enogastronomico Luca Sessa e dalla foodblogger Elis Rubino.

Gli 8 gelatieri si sfideranno per ottenere il premio del miglior gelato al pistacchio. Alla fine si proclamerà i primi tre classificati che verranno “incoronati” da Flavia Morelli, Group Brand Manager Food & Beverage Sigep.