Servomotori nel settore beverage, le soluzioni di Sew-Eurodrive

Servomotori, servoriduttori e piattaforme modulari per l’automazione, corredate da un’ampia gamma di moduli configurabili adatti a soddisfare qualsiasi esigenza produttiva con una rapida messa in servizio, sono le soluzioni di Sew-Eurodrive, azienda attiva nei settori dell’automazione industriale, logistica e di processo, per gli impianti di riempimento, al fine di garantire precisione e rapidità nelle fasi di esecuzione delle varie attività operative, di movimentazione e di trasporto.

Si tratta di sistemi particolarmente adatti al settore del beverage che, anche grazie all’impulso della digitalizzazione, sta vivendo una fase di trasformazione nella definizione e nella scelta delle soluzioni dei processi tecnologici che caratterizzano in particolare gli impianti di riempimento, le cosiddette filling machine. La scelta dei componenti che costituiscono i sistemi è fondamentale proprio nella fase di realizzazione dell’impianto di riempimento.

Le macchine riempitrici utilizzate per l’imbottigliamento delle bevande, i cosiddetti filler, e le relative soluzioni impiantistiche che caratterizzano sia le fasi specifiche del riempimento, tappatura ed etichettatura, sia le successive fasi di movimentazione e confezionamento, adottano tecnologie sempre più sofisticate.

Esistono varie soluzioni alternative nelle modalità di realizzazione del processo di riempimento. In tutti i casi, però, occorre equipaggiare gli impianti con componenti come servomotori o servoriduttori dotati di una certa compattezza, dinamicità e flessibilità nonché con una piattaforma digitale che costituisce il cuore per le diverse attività di automazione e di controllo di movimenti, in grado di assicurare la massima precisione in termini di velocità, flessibilità, rapidità, di esecuzione e sincronizzazione; impianti che siano in grado di ridurre i tempi di avviamento e di reagire a eventuali anomalie anche durante il funzionamento grazie a funzioni di diagnostica e manutenzione predittiva.

Applicazioni che prevedono spostamenti rapidi e precisi di carichi elevati necessitano di azionamenti altamente dinamici, precisi e potenti. Tra i prodotti di Sew-Eurodrive i servomotori sincroni CM3C combinano esattamente queste proprietà, sono particolarmente compatti, poco ingombranti e la possibilità di montare le unità di trasmissione direttamente sul motore elimina la necessità di adattatori e giunti. Inoltre, irotori, dotati di magneti permanenti, consentono di raggiungere le più alte classidi efficienza energetica.

Flessibilità e affidabilità sono anche caratteristiche proprie dei freni disponibili per i servomotori. Oltre al freno di stazionamento a 24 V tipico del servomotore, è possibile scegliere opzionalmente anche un freno con maggiore capacità di lavoro. Equipaggiati in questo modo, i motori sincroni della serie CM3C possono svolgere anche applicazioni che prevedono la frenata di emergenza. Inoltre, grazie alla tecnologia a cavo singolo, i servomotori della serie CM3C sono sia veloci da installare che integrabili in modo intelligente nei moderni concetti di Industria 4.0.

Una caratteristica particolarmente interessante di questa tipologia di servomotori è la versatilità nell’utilizzo: possono infatti essere impiegati in miniloadcarichi pesanti, in pallettizzatori, in macchine per l’imbuttitura e la formatura, in dispositivi di carico e scarico dinamici e anche in applicazioni di sollevamento e nella tecnologia di trasporto con alti carichi esterni.

Tra i prodotti Sew-Eurodriv impiegati nel settore beverage, ll fondamento dell’alimentazione e dello scambio di dati continuo e senza interruzioni è la tecnologia a cavo singolo: MOVILINK DDI, l’interfaccia software per trasmettere i dati di potenza, freni e diagnosi dal motore al convertitore di frequenza. Si tratta di una tecnologia completamente digitale per motori sincroni, asincroni, lineari e tecnologia di azionamento decentralizzata, che garantisce precisione assoluta anche in termini di manutenzione predittiva e preventiva.

Il design particolarmente robusto e performante del cavo con linea dati coassiale rende possibile un’installazione compatta, senza problemi di spazio. MOVILINK DDI è integrato in tutti i convertitori di frequenza del sistema di automazione modulare MOVI-C e offre i seguenti vantaggi: possibilità di controllare ogni motore, messa in servizio automatica facile e veloce, un risparmio in termini economici e di tempo, l’ottimizzazione della gestione delle varie componenti.

La combinazione dei motori sincroni delle serie CM3C, combinati con l’interfaccia MOVILINK DDI con cavo singolo, consente quindi di realizzare efficienti architetture integrate di automazione, semplificando layout d’impianto e garantendo una notevole riduzione dei costi operativi.

Per maggiori informazioni visitate www.sew-eurodrive.it oppure scrivete a sew-marketing@sew-eurodrive.it