Ritorna Chazalettes, storico vermouth torinese

Una storia lunga oltre un secolo, un aperitivo vintage ma di gran tendenza, un’eccellenza tutta italiana che volge lo sguardo al futuro: sono questi gli ingredienti che segnano il ritorno sul mercato di Chazalettes, una delle aziende torinesi più importanti del panorama liquoristico del secolo scorso, fondata nel 1876 e in attività per oltre cent’anni.

La volontà della famiglia Chazalettes di riportare in scena questo storico marchio dell’ epoca d’oro del vermouth di Torino è diventata una vera “mission” per Francesca Bava, discendente della storica famiglia di produttori piemontesi, che ne ha reso possibile il ritorno sul mercato in un momento positivo per il Vermouth, tornato di gran moda nel panorama nazionale e internazionale.

chazalettesL’incontro “La storia del Vermouth a Torino: Chazalettes”, che si è svolto presso la caffetteria di Palazzo Madama, segna l’inizio di un nuovo capitolo di questa eccellenza torinese, che riunisce l’incontro di generazioni, il fascino di un’arte liquoristica antica da riscoprire e il comune impegno nel salvare un’eredità importante per la città ed il Piemonte.

Dopo 140 anni dalla fondazione, da oggi si possono finalmente riassaggiare le ricette storiche Chazalettes a cominciare dal Vermouth Rosso della Regina, dedicato alla Regina Margherita il cui stemma ricorre nelle etichette e dall’Extra Dry, Vermouth che hanno fatto la storia di questa categoria e della città di Torino.