Ristorazione: fatturato +20%. Il bianco porta bene

Migliorano ancora le stime di Coldiretti: con gli ulteriori passaggi in zona bianca il fatturato cresce della ristorazione del 20%.

Virtù imponderabile dei colori: grazie ad un’Italia sempre più bianca il fatturato del sistema ristorazione subisce un incremento del 20. Queste le stime di Coldiretti, che individua in questo meccanismo anche  effetti positivi a cascata che si riverberano sull’intero sistema agroalimentare con ben oltre un milione di chili di vino e cibi invenduti dall’inizio della pandemia a causa delle limitazioni. Con il nuovo cambio di colore – sottolinea ancora Coldiretti – salgono a circa 250mila i bar, le pizzerie, i ristoranti e agriturismi situati nelle regioni in zona bianca dove salta il coprifuoco e si allungano le tavolate con un significativo incremento dell’ospitalità e degli incassi, dopo un anno particolarmente difficile. Ora l’appuntamento atteso è con il 21 giugno che sancisce l’abbandono del coprifuoco in tutta la Penisola. Un assist importante specialmente per quelle attività di ristorazione che, collocate lontane dai centri urbani, sono state fino ad oggi penalizzate dall’effetto coprifuoco.