Ristoranti: AirBnb apre al servizio di prenotazione

Novità in casa AirBnB, che apre alla possibilità di prenotare i ristoranti, proprio come accade già con servizi come The Fork e simili.

Il servizio – si legge sul sito everyeye.it – è fornito da Resy, startup su cui AirBnB ha investito 13 milioni di dollari lo scorso gennaio. Per il momento è limitato agli Usa, con 16 città in fase di testing tra cui New York, New Orleans, Los Angeles e Miami.

Il servizio è disponibile direttamente nell’applicazione ufficiale di AirBnb, con un apposito tab interamente dedicato ai ristoranti.