Restaurant Group acquisisce Wagamama per 559 milioni di sterline

Da Tokyo a Londra il passo è breve. Secondo quanto riportato dal sito Efa News, The Restaurant Group, holding inglese quotata in Borsa specializzata nella gestione di brand casual dining (Frankie & Benny’s, Chiquito’s, Joe’s Kitchen, ecc.) ha annunciato l’acquisizione della catena di ristoranti di cucina giapponese Wagamama con un deal del valore di circa 559 milioni di sterline (357 milioni per la holding Mega Topco di Wagamama cui si aggiungono 202 milioni di debito).

La catena, che attualmente gestisce oltre 200 punti di vendita in tutto il mondo, con 158 ristoranti nel Regno Unito, sarà guidata dall’attuale chief growth officer di TRG, Emma Woods, che ne diventerà chief executive officer.

In Italia, dove è presente con tre ristoranti (Milano, Milano Malpensa e nell’Orio Center vicino Bergamo), Wagamama rimarrà come entità indipendente una volta completata l’acquisizione.