Rational sponsor della prima edizione di Next Habit

L’8 e 9 novembre, a Verona, si terrà la prima edizione di Next Habit – immagina.cucina.evolvi: un evento esclusivo riservato a una selezione di operatori professionali e opinion leader del settore della ristorazione, GDO e dell’hotellerie, radunati per discutere del futuro della cucina professionale.

Sono molte le domande alle quali si cercherà di dare risposta durante Next Habit, l’evento organizzato da BeHubble che vede RATIONAL Italia tra i main sponsor. Come sarà la ristorazione di domani? Si supererà l’attuale crisi di “vocazione” del personale? In che modo si possono migliorare l’efficienza e l’ambiente lavorativo in cucina? Cosa possono fare le aziende per supportare i professionisti in questa fase di rinnovamento?

«Sarà per noi un piacere incontrare i dealer e i professionisti del settore» racconta Enrico Ferri, Amministratore Delegato di Rational Italia «Sono stati anni difficili, quest’ultimo in particolare, ma la nostra azienda è andata avanti anche grazie ai distributori e ai partner che hanno sempre avuto fiducia in noi e nel brand, nei prodotti e nei servizi che offriamo. Per questo ora vogliamo ringraziare i nostri dealer con una giornata dedicata».

Performance artistiche con Kataklò Athletic Dance Theatre, racconti visionari e ispirativi con Michele Capuani, docente universitario e designer, approfondimenti culturali e analisi di mercato con l’insegnante e gastro antropologo Riccardo Milan e i ricercatori e analisti Francesca Spadaro ed Emanuele Gnemmi, il tutto guidato da Luca Ferrua, direttore del quotidiano enogastronomico Il Gusto.

«Assieme agli organizzatori, abbiamo pensato a momenti più tecnici e informativi, durante i quali andremo a toccare temi che da sempre sono molto cari a RATIONAL, quali il connubio uomo-macchina, l’innovazione tecnologica applicata alla tradizione in cucina, l’ottimizzazione dei processi per andare incontro alle esigenze di chef e ristoratori nelle cucine professionali» aggiunge Ferri. «Ma non volevamo limitarci a questo. Proprio come accade nelle cucine abbiamo previsto anche momenti emozionali e artistici, che potessero portare ispirazione, ma anche svago e spensieratezza, almeno per qualche ora. Inoltre, sarà per noi l’occasione per riconoscere il lavoro dei nostri dealer e premiare i più meritevoli».

Il programma è quindi decisamente fitto, i temi che verranno affrontati sono molto ambiziosi, ma vogliono fornire gli strumenti per interpretare al meglio una professione in continua trasformazione, indagando gli aspetti che possono portare a una vera innovazione nella gestione del tempo, dello spazio, della tecnologia, e quindi a un maggiore benessere delle persone.

«La cucina è in una fase di grande evoluzione, c’è grande fermento» conclude Enrico Ferri «Solo attraverso l’incontro e il confronto è possibile avere una visione più completa del mercato, conoscere a fondo il contesto e le esigenze, far nascere nuove idee e creare nuove opportunità».

L’appuntamento è quindi a Verona l’8 e 9 novembre. Il programma completo dell’evento è scaricabile da: www.nexthabit.it.