Presenza fissa del Consorzio Vini Mantovani a Expo 2015

vinimantovani (2)Una pioggia di consensi per i Vini Mantovani presenti sia dentro l’esposizione milanese, sia con appuntamenti dedicati in diverse location del capoluogo lombardo. La presenza fissa del Consorzio Vini Mantovani al Corner Mantova gestito dal Distretto Rurale Oltrepò Mantovano dentro il Padiglione Eataly ad Expo (tra la strada 15 e la 16), si conferma una scelta azzeccata. Insieme ad altri selezionati prodotti gastronomici mantovani, le etichette mantovane attraggono e conquistano un numero sempre crescente di pubblico che, nonostante la calura, non sa rinunciare ad una buona bottiglia a denominazione dei Colli Morenici Mantovani o di Lambrusco Mantovano DOC.

vinimantovani (4)Un pubblico davvero variegato che, oltre al gran numero di turisti italiani ed europei (soprattutto francesi e tedeschi), conta una buona rappresentanza di americani, asiatici (in particolare cinesi e giapponesi) e russi che impazziscono per il gusto pieno e coinvolgente dei nostri vini, abbinati a Parmigiano Reggiano DOP con mostarda mantovana e vin cotto oppure a meloni ed angurie delle nostre campagne. Il motivo di degustazione diventa inoltre momento di conoscenza ed approfondimento del territorio mantovano e dei suoi tesori storici, artistici ed ambientali, grazie al personale preparato che illustra e distribuisce vari materiali informativi su Mantova e provincia. Superata la metà della manifestazione espositiva dunque, si può tracciare un bilancio nettamente positivo sia in termini d’impatto sul pubblico che di volume di vendite, con necessità di consistenti rifornimenti settimanali.

vinimantovani (3)Altro momento “chiave” per il Consorzio Vini Mantovani, è stato l’evento su invito Mantova Open Wine, svoltosi lo scorso 6 luglio al Ristorante Lounge Bar Cost, nel cuore di Corso Como District, la “seconda Monte Napoleone”. Presenti ben 9 cantine mantovane: Azienda Agricola Gozzi, Azienda Agricola Bertagna, Azienda Vinicola Virgili, Cantina Colli Morenici, Cantina Borgo La Caccia, Cantine Giubertoni, Cantine Lebovitz, Cantina Sociale Coop. di Quistello e Tenuta Maddalena, che con le loro etichette hanno saputo creare un percorso di scoperta delle aree mantovane a vocazione vitivinicola, riuscendo a stupire e conquistare una selezione di ospiti, per la maggior parte giornalisti della stampa generalista e specializzata.

vinimantovani (1)I Vini Mantovani si sono presentati insieme ad alcune importanti realtà mantovane che hanno contribuito a rendere speciale la serata con i propri prodotti: l’Agriturismo Le Caselle di San Giacomo delle Segnate con le squisite mostarde artigianali di mele campanine abbinate al Parmigiano Reggiano mantovano; la ditta Lorenzini – Natura Amica di Sermide con i selezionatissimi meloni nelle diverse varietà e l’anguria; l’agriturismo La Bellis di Ostiglia che, grazie alla partecipazione del titolare-cuoco Farbrizio Martinelli, ha offerto un’esperienza gourmet con il risotto alla mantovana.
Gli eventi su Milano riprenderanno dopo la pausa estiva, mentre continueranno le attività delle cantine mantovane e del Consorzio Vini Mantovani presso il Corner Mantova ad Expo, con una continuità di presenza fino al 31 ottobre.