Ponti e week end lunghi: nel 2016 buone opportunità per l’horeca

    Buone notizie per i gestori di bar e ristoranti, soprattutto se aperti nelle località turistiche. Il 2016 sarà infatti un anno ricco di ponti. Dando un’occhiata al calendario – avverte l’Adnkronos – sette giorni di ferie permetteranno di stare lontano dall’ufficio per un mese.

    Nel dettaglio, l’anno si apre con un venerdì (Capodanno), subito seguito dall’Epifania (mercoledì 6 gennaio). Il che significa che con soli due giorni di ferie (giovedì 7 e venerdì 8) si potrà lavorare solo 2 giorni su 10.

    In primavera, poi il 28 marzo (Pasquetta) e il 25 aprile cadono entrambi di lunedì, creando ciascuno una sospensione dal lavoro di tre giorni. A giugno, la festa della Repubblica ricorrerà di giovedì consentendo così a chi chiederà mercoledì 1 e venerdì 3 di ferie di godere di ben cinque giorni di vacanza.

    Passando all’autunno, l’1 novembre cadrà di martedì, lasciando porte aperte a un ponte di quattro giorni. Infine, l’8 dicembre (l’Immacolata) ricorrerà di giovedì: basterà quindi chiedere solo venerdì 9 di ferie per assicurarsi un’altra vacanza di 4 giorni.