Play with Food, a Torino il cibo dà spettacolo anche a teatro

Si terrà a Torino, da lunedì 28 settembre a domenica 4 ottobre, la nuova edizione di Play with Food – La scena del cibo, in Italia il primo e unico festival teatrale interamente dedicato al cibo e alla convivialità, con la direzione artistica di Davide Barbato.

Un’edizione importante, che sarà l’occasione per festeggiare il decimo compleanno del festival. Dieci anni di musica, performance, arti visive, cinema, ma soprattutto tanto teatro, intorno al cibo e alla convivialità; un viaggio condiviso con centinaia di affezionati spettatori e tantissimi artisti da tutta Italia, attraverso pensieri, sensi ed emozioni, e ben riassunto dal sottotitolo di questa edizione: “Il cuore nello stomaco“.

Sovvertendo ironicamente il proverbiale monito, il festival dà spazio, come sempre, ad artisti capaci di “giocare” con il cibo, facendone emergere significati e valori inaspettati e sorprendenti. E, come sempre, gli spettacoli saranno accompagnati da momenti conviviali.

In cartellone Gabriele Vacis con il suo racconto de Il pranzo di Babette, Maria Pilar Pérez Aspa e i suoi Racconti di zafferano, Carlo Massari in un’inedita versione di Anna Cappelli, Claudio Morici con il suo monologo sull’industria della grande distribuzione alimentare, Patrizia Menichelli e Claudia Guarducci nello spettacolo sensoriale The Poetic Dinner. Evento speciale con il Teatro delle Ariette che porterà in scena lo storico spettacolo Teatro da mangiare?, a 20 anni dal debutto. Non mancherà una nuova produzione targata Play with Food, davvero particolare: Questo non è un tavolo, performance interattiva di Chiara Vallini per 20 spettatori alla volta, a cui sarà possibile partecipare esclusivamente online.

Due le novità: il convegno “Play at Home, a cura del critico e organizzatore Alessandro Iachino, per fare un punto sul tema del teatro d’appartamento, in compagnia di artisti, operatori e studiosi, e un progetto editoriale speciale in collaborazione con Crack Rivista e Torino Fringe Festival.

Torna anche l’immancabile Cinecolazione della domenica mattina, appuntamento imperdibile per gli affezionati del festival.

INFORMAZIONI

+ 39 347 48 28 338
www.playwithfood.it
www.facebook.com/playwithfoodfestival
www.instagram.com/playwithfoodfestival