Pepsi Max lancia Volley 360, sfida alla genialità del tiro al volo

Celebrando una delle più avvincenti caratteristiche dello sport più famoso del mondo, Pepsi MAX lancia Volley 360, una inedita sfida alla genialità del tiro al volo. Pepsi MAX ha riunito un mix eterogeneo di atleti per dare un tocco di originalità a una sfida straordinaria che entusiasmerà e stupirà sia i tifosi che i giocatori di calcio nell’attesa della finale della UEFA Champions League. Un tiro al volo eseguito perfettamente è un segno del talento dei giocatori e un momento di grandissima emozione per i tifosi. Come marchio strettamente legato al calcio, Pepsi MAX invita semi-pro, freestyler, esperti di parkour e ginnasti all’interno di un apposito campo circolare a sfidare il pallone, che potrebbe provenire da qualsiasi angolazione, a qualsiasi velocità e in qualsiasi momento. Una vetrina di grande talento – necessario per segnare i goal più estremi – e una singolare gara per portare alla ribalta le qualità presenti nella genialità di un tiro al volo – velocità, atletismo e inventiva – con risultati spettacolari

«Da sempre considerato segno di eccezionale talento calcistico, il tiro al volo ha regalato momenti memorabili nella storia della UEFA Champions League grazie a molti giocatori tra i più leggendari di questo sport, ha dichiarato Mauro Ribo, Pepsi Marketing Director, PepsiCo Western Europe. Volley 360 di Pepsi MAX celebra e nobilita questa sfida geniale, che speriamo possa regalare ulteriori emozioni ai tifosi che si preparano a seguire l’evento sportivo annuale più famoso del mondo, la finale di UEFA Champions League».

Peter Willems, responsabile di Marketing Activities & Sponsorship UEFA, ha commentato: «Riconosciuto dai tifosi di calcio di tutto il mondo come un segno ineguagliabile di virtuosismo calcistico, il tiro al volo è momento di grandissima emozione durante una partita. La UEFA Champions League è stata la sede di molti dei tiri al volo più acclamati nella storia del calcio, e siamo entusiasti del fatto che Pepsi MAX abbia scelto di celebrare questo momento di genio calcistico con i nostri tifosi con Volley 360 di Pepsi MAX».

La sfida Volley 360 di Pepsi MAX si basa sulla partnership di PepsiCo con UEFA Champions League. PepsiCo ha unito le forze con UEFA Champions League nel 2015, annunciando una partnership con il prestigioso torneo di calcio per club europeo con i brand Lay’s, Gatorade e Pepsi MAX/Pepsi come marchi leader nell’attivazione intorno alla gara. Pepsi MAX emozionerà i tifosi rendendo il viaggio a Milano per la finale di UEFA Champions League un’occasione unica, con la possibilità di sperimentare la sfida estrema dei tiri al volo. I tifosi potranno accedere all’arena Pepsi MAX Maximum Football per eseguire tiri al volo perfetti affrontando luci, rumore e ostacoli ambientali. I tifosi più audaci potranno quindi condividere in tempo reale o in slow motion i video delle loro prodezze sulle reti social usando l’hashtag #maxfootball.

Coloro che visitano lo stand Pepsi MAX presso il UEFA Champions Festival potranno godere della massima esperienza di mixology al bar “Maximum Taste”, dove i tifosi potranno immergersi nell’atmosfera gustando cocktail rinfrescanti. Lo stand Pepsi MAX sarà accessibile al pubblico giovedì 26 e venerdì 27 maggio dalle 11.00 alle 23.00, sabato 28 maggio dalle 11.00 alle 19.00 e domenica 29 maggio dalle 11.00 alle 17.00.

Benny-Benassi-11Il DJ Benny Benassi, celebre in tutto il mondo, darà poi seguito alla festa con un live in Piazza del Duomo a Milano. Portando con sé il suo sound leggendario al UEFA Champions Festival, Benassi salirà sul palco per offrire una performance adrenalinica che entusiasmerà ancora di più i fan prima della finale. «Sono felice di essere stato invitato dalla UEFA e da Pepsi MAX per esibirmi al UEFA Champions Festival e non vedo l’ora di catturare nella mia esibizione l’energia di questo evento fantastico per creare una notte davvero memorabile».

“Benny Benassi presented by Pepsi MAX” si svolgerà a Milano al UEFA Champions League Festival venerdì 27 maggio dalle 21.30 alle 23.00.

Dichiarazioni degli atleti

Dan Cutting (football freestyler): I tiri al volo sono momenti speciali, geniali e unici nel calcio. Richiedono una grande tecnica, un colpo preciso e la giusta elevazione per puntare all’angolo superiore della rete. L’arena Pepsi MAX “Volley 360”, unica nel suo genere, ci permetterà di dimostrare alcune incredibili mosse, che mi auguro potranno emozionare i tifosi di calcio di tutto il mondo.

Will Sutton (parkour/free runner): La disciplina necessaria per il parkour rispecchia le qualità richieste per eseguire il tiro al volo perfetto, quindi alla Pepsi Max sono stati dei geni a pensare di mostrarlo in una chiave così originale e innovativa.

Charlotte Lade (football freestyler): Sono entusiasta di poter prendere parte a Volley 360 di Pepsi MAX. Ho pensato ad alcune fantastiche mosse che non vedo l’ora di mostrare per la prima volta. Penso che porterà davvero il genius (il lampo di genio) del tiro al volo alla ribalta in un modo completamente nuovo.

Marc Cumberbatch (football freestyler): Pepsi MAX è uno dei marchi più famosi associati al calcio. Porta sempre qualcosa di fresco al gioco. E anch’io ho in programma di farlo. È emozionante partecipare a Volley 360 di Pepsi MAX e poter mostrare ai tifosi qualcosa di completamente inaspettato.

Jesse Evison (football freestyler): Ho osservato con ammirazione alcuni dei calci in volo segnati dalle leggende calcistiche nella UEFA Champions League, e sono entusiasta di avere l’opportunità di scrivere una nuova storia con Pepsi MAX nell’arena Volley 360 di Pepsi MAX.

Erin Jameson (ginnasta): Potrebbe sembrare inconsueto vedere un ginnasta giocare a calcio, ma è esattamente ciò che Volley 360 di Pepsi MAX sta cercando di realizzare: qualcosa di inaspettato, di mai visto prima. Segnare con un calcio al volo è una sensazione davvero straordinaria! Sapere che hai il controllo del pallone e che hai tirato nella direzione giusta, mentre ti giri sotto sopra è una cosa pazzesca! Sono felice di farne parte.

www.pepsico.co.it