Pasqua, da Farmo la ricetta per un’inedita colomba gluten free

Nel ricco menù pasquale i veri protagonisti sono i dolci, e tra uova di cioccolato, trecce di pasqua e pastiere, la colomba è quella che meglio simboleggia questa festa. Un impasto soffice, una croccante copertura ricca di mandorle ne fanno il dolce perfetto per concludere in allegria il pranzo di Pasqua, che, con Farmo, è all’insegna del gluten free.

L’origine della colomba è legata a molte leggende, da quella più antica che la vede offerta in segno di pace a Re Alboino durante l’assedio di Pavia nel VI sec, a quella più recente, che vede negli anni ’30 del 900 una nota azienda milanese creare un dolce simile al panettone, ma con un aspetto più legato alla Pasqua; nasce così la colomba come lo conosciamo oggi e quest’anno Farmo, azienda italiana specializzata nella produzione e distribuzione di alimenti senza glutine, la propone con una ricetta inedita. Quella speciale formulata da Maurizio De Pasquale, professionista specializzato nella realizzazione di ricette senza glutine e altri “free from”.

Il morbido impasto viene così reso ancora più soffice e delicato dall’uso del mascarpone, e profumato dal miele e dal succo degli agrumi. Infine, il tocco in più è dato dalla fava di tonka che il pastry chef ha utilizzato per il loro particolare aroma che unisce mandorle, vaniglia e miele. La colomba di Pasqua senza glutine è preparata con ingredienti altamente selezionati nei laboratori Farmo, per garantire a chi deve seguire una dieta priva di glutine la massima sicurezza senza rinunciare al gusto. E con Fibrepan i risultati sono stati ottimi.

Fibrepan è il preparato per pane, pizza e focacce, ideale per realizzare tutti i prodotti da forno anche dolci, che si realizzano con lievito fresco. L’elevata lavorabilità e la capacità di dare buona tenuta ed elasticità agli impasti, consente di realizzare specialità da forno buone come le tradizionali.

La ricetta: colomba senza glutine, al mascarpone, agrumi e fava di tonka

Per la colomba:

Fibrepan Farmo: 850 g
farina di grano saraceno: 30 g
acqua: 100 g
uova intere: 280 g
zucchero: 250 g
mascarpone: 170 g
miele ai fiori di arancio: 40 g
lievito fresco: 40 g
succo di pompelmo: 10 g
succo d’arancia: 10 g
succo di mandarino 10 g
fava di tonka grattugiata: q.b.
gelatine di agrumi tagliuzzate: 100 g

Impastare tutti gli ingredienti aggiungendo poco per volta il mascarpone.
Formare delle palline d’impasto del peso voluto. Pirlare e lasciar lievitare in pirottino per circa 4 h. Cuocere a 170°C per circa 25min (92°C al cuore)

Per la copertura:

glassa per la copertura:
Fibrepan: 50 g
Zucchero integrale di canna: 100 g
Farina di Mandorle: 120g
Albume: 100 g

Zucchero a velo + mandorle grezze + granella di zucchero