Partesa per gli spirits, una giornata dedicata alle novità del mercato

Nel mondo beverage, sono ancora gli spirits a farla da padrone in fatto di tendenza. Per questo Partesa, al passo con le ultime tendenze del mercato e partner in grado di offrire una consulenza innovativa e mirata,ha organizzato una serie di incontri dedicati al mondo degli spirits. Il nono appuntamento è per venerdì 14 luglio, presso il deposito Partesa di Roma.

Ad offrire una panoramica completa per tipologia prodotto (gin, white, whisky, vermouth e bitter) è Fulvio Piccinino, sommelier AIS e Barman Aibes, nonché docente di corsi su Distillazione e Spirits in diversi master dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Durante la giornata ci saranno momenti dedicati alla storia della miscelazione, ai metodi di lavorazione, all’analisi sensoriale degli spirits e ai criteri di valutazione della qualità.

Partesa si conferma così consulente qualificato e propositivo in grado di supportare il business dei propri clienti con un’offerta in linea con le tendenze del mercato e capace di offrire un percorso formativo al passo con i trend più attuali.

II corso si inserisce nel più ampio progetto Partesa per gli spirits che ha l’obiettivo di migliorare l’offerta qualitativa per il cliente, rendendola unica e premiante. Un team di professionisti capaci, attraverso la propria expertise, di proporre assortimenti ideali per rispondere alle richieste sempre più esigenti del consumatore e di fornire una consulenza di altissimo livello nell’utilizzo degli spirits nelle preparazioni e nella mixability.

A Roma prosegue il lungo percorso di formazione – che terminerà a settembre 2017 con la tappa a Risano di Udine– che Partesa mette a disposizione della propria forza di vendita per fornire argomenti aggiuntivi e informazioni sulle nuove referenze in portfolio.