Paolo Barilla: “Più ricerca per pasta nella ristorazione e nel food delivery”

“La pasta italiana – ha detto Paolo Barilla, vice presidente di Unione Italiana Food, nell’incontro alla Camera dei deputati a due anni dalla firma del protocollo d’intesa tra mondo agricolo e produttivo e l’industria di trasformazione – è protagonista nelle cotture espresse a casa. Ora- ha sottolineato Barilla all’Ansa – deve conquistare la ristorazione e i canali moderni di consumo. L’Italia, insomma, deve avere un ruolo di leader e affermarsi sui nuovi canali di consumo: le gastronomie di qualità così come il food delivery, la distribuzione moderna, la ristorazione collettiva e quella on the road. Spingendo sulla ricerca l’industria pastaria made in Italy può garantire pasta al dente sia dopo 20 minuti di tragitto medio di un rider, sia nei piatti pronti che nei servizi con doppia cottura”.