Pane e cultura. Un sommelier tra le nuvole, percorso tra vino e fumetti

Nuvole in cantina, enoteca-fumetteria milanese di recente apertura, valorizza il suo insolito abbinamento merceologico attraverso un ciclo di incontri dal titolo “Un sommelier tra le nuvole. Un percorso tra vino e fumetti”: dal 24 novembre quattro eventi in compagnia Sommelier Daniele Sottile e del titolare di Nuvole in Cantina Lorenzo Ninni, per presentare fumetti e degustare vini uniti dallo stesso filo conduttore.  Nuvole in cantina

 

Martedì 24 Novembre e mercoledì 9 dicembre si terrà ”Conoscere, riconoscere, apprezzare”, in cui verrà presentato il graphic Novel “Gli Ignoranti”, (Etienne Davodeau, Porthos edizioni), la storia dell’incontro tra un vignaiolo che non legge fumetti e di un fumettista che non sa nulla di vini: la reciproca scoperta delle tante caratteristiche di due professioni che si somigliano più di quanto potrebbe sembrare. In questa occasione si degusteranno tre vini che spesso vengono dimenticati o dati per scontati: Saten, Rosato, Dolcetto.

 

Martedì 1° dicembre l’incontro si chiamerà “Tra le nuvole e i sensi”. Si terrà la presentazione di “Anarchia per Erbe Bollite”, di Paolo Cossi (edizioni Lavieri), un fumetto romantico in cui l’autore riesce, con un semplice tratto di matita azzurro a creare un’atmosfera di ricordi, nostalgia, romanticismo. La degustazione riguarderà tre vini dal profumo e dal gusto intensi, che evocano ricordi e creano atmosfere romantiche: Gewurtztraminer, Pinot Grigio, Lagrein.

 

Martedì 15 dicembre sarà la volta di “Tracce enocromatiche tra vino e colori”. In questa occasione i fumetti saranno tre, caratterizzati dalla centralità dei colori e delle immagini.

Qui” (di Richard McGuire, Rizzoli Lizard) è la storia di una vita attraverso la prospettiva fissa di un salotto.

Portugal” (di Cyril Pedros, Bao Publishing) è un diario di viaggio e di vita, ricco di acquarelli e quadri della terra lusitana.

Ci sono notti che non accadono mai” (di Silvia Rocchi, Becco giallo) è un canto a colori e disegni per la poetessa Alda Merini.

Verrano svelati i segreti di tre vini dal colore intenso: Brut, Chiaretto e Croatina.

 

Tutti gli appuntamenti sono alle 21.

 

 

Nuvole in cantina

Via Canaletto, 11

Milano

 

 

PANE E CULTURA

Una rubrica di Giuliano Pavone

A chi dice che con la cultura non si mangia rispondiamo proponendo settimanalmente un’esperienza che mette in relazione in modo profittevole e innovativo il mondo della cultura e dello spettacolo da un lato e quello del pubblico esercizio dall’altro. Format, eventi, libri e personaggi per cibare il corpo e la mente.

Pane e cultura. Street food: il fenomeno è in libreria

Pane e cultura. Gogol & Company: libreria fa rima con osteria

Pane e cultura. Ciak, si mangia! I libri su cibo e cinema 

Pane e cultura. Dopolavoro Bicocca: food e arte contemporanea 

Pane e cultura. BBeP Locorotondo (BA): bottega culturale di qualità

Pane e cultura. Il Mercato del Duomo: esperienza verticale di Autogrill

 Pane e cultura. Mondadori café Milano: la Lunigiana nel megastore

Pane e cultura. Nel coffee art bookstore si fa anche food storytelling 

Pane e cultura. Libri&Bar Pallotta Roma: via il biliardo, arriva la libreria

Pane e cultura. La loggia: un art cafè a Carovigno (BR)

Pane e cultura. Gusto e intrattenimento al Mercato Metropolitano

Pane e cultura. In libreria i segreti della pizza

Pane e cultura. Area 8 Matera: un “non hotel” nei Sassi

Pane e cultura. Libreria Bacco: non chiamatela enoteca letteraria

Pane e cultura. Kino Roma: buon cinema, buon cibo

Pane e cultura. Bar luce: Wes Anderson alla Fondazione Prada

Pane e cultura. Mudec Milano: ristorazione nel Museo delle Culture

Pane e cultura. Sugo-Condimenti per la casa a Roma dal 12 al 14 giugno

Pane e cultura. Persepolis Andria: il caffè fa riaprire la libreria

Pane e cultura. Nuvole in cantina: vino e fumetti in un luogo che vive

Pane e cultura. Il pop food di Davide Oldani in un libro

Pane e cultura. Bar, libreria, Internet: con Knulp Trieste si rinnova

Pane e cultura. Ex Forno Bologna: dal pane all’arte moderna

Pane e cultura. Rotonda Bistro Milano: per bambini da 3 a 93 anni

Pane e cultura. Gambrinus Napoli: la storia è qui

Pane e cultura. Triennale Milano: mostra e terrazza aperte sull’Expo

Pane e cultura. mcafé Genova: mastica l’arte, medita sul cibo

Pane e cultura. Memo caffè Fano: il bio in mediateca

Pane e cultura. Per un trancio di libri: una microlibreria a L’Orablù

Pane e cultura. Teatro Orfeo Taranto: caffè e cultura nel foyer

Pane e cultura. Trieste, la città dei caffè

Pane e cultura. San Marco Trieste: alle origini del caffè letterario

Pane e cultura. Eataly e librerie.coop convivono a Bologna

Pane e cultura. Enoteca Letteraria Roma: libro e vino, storia comune

Pane e cultura. Fourquette Foggia: quando il tipico è atipico

Pane e cultura. Sugar Queen Napoli: il cake design diventa un libro

Pane e cultura. Panecotto Matera: pane è cultura!

Pane e cultura. Cucina calibro noir: buone letture e buona tavola

Pane e cultura. Calib: caffè + libreria = valorizzare la Puglia

Pane e cultura. Medieval: il GastroPub “storico” in Salento

Pane e cultura. Sloan Square: l’Inglese si impara al pub

Pane e cultura. Pizza per autodidatti: confessioni di un pizzaiolo

Pane e cultura. Le Libragioni: vino, arte, libri

Pane e cultura. Eataly e Vergnano al Museo del Cinema di Torino

Pane e cultura. Terzo tempo Verona: vino e sport sono un bel connubio

Pane e cultura. Adua Villa firma un romanzo rosé

Pane e cultura. “In grazia di Dio”: il film a Km 0 gira il mondo

Pane e cultura. Piccolo Teatro, grande servizio

Pane e cultura. L’hamburger gourmet diventa un libro 

Pane e cultura. Feltrinelli RED: se l’ibridazione diventa community

Pane e cultura. Giufà Roma: in equilibrio fra libri e caffè

Pane e cultura. Cyrano Alghero: libri, vino, svago

Pane e cultura. Un Food Film Festival a Sud di Milano

Pane e cultura. Cibo, e non solo, per la mente

Pane e cultura. Anche gli angeli… mangiano cannoli!

Pane e cultura. Macondo Bologna: l’arte di incontrarsi

Pane e cultura. Liberrima: cibo e cultura all’ombra del Barocco

Pane e cultura. La Cité: libri, musica, arte, caffè

Pane e cultura. Orwell Manduria: quando il pub diventa letterario

Pane e cultura. Enoteca letterario Badlands: socialità e passione

Pane e cultura. Nea: arte (e bistrot) tutte le ore

Pane e cultura. Cucina narrativa, showcooking e saperi tradizionali

Pane e cultura. Musica e dintorni: birra artigianale e territorio

Pane e cultura. Scriptorium cafè: la sala studi è al bar

Pane e cultura. L’Orablù: eventi nel bar della piscina

Pane e cultura. Melville, la balena piacentina

Pane e cultura. Libri e teatro si incontrano al bar

Pane e cultura. Libri e caffè (napoletano) nel foyer del teatro

Pane e cultura. Ottimomassimo: pane, libri e fantasia