Pane e cultura. Mondadori café Milano: la Lunigiana nel megastore

    La Lunigiana nel Megastore. Accade a Milano, presso il nuovo grande punto vendita aperto da Mondadori in via San Pietro all’Orto.

    La commistione fra libri e gastronomia è da tempo all’ordine del giorno nelle più grandi e significative realtà del comparto editoriale e di quello del cibo. Nei negozi Eataly si trovano i volumi delle librerie.coop, in corner circoscritti o in una vera e grande libreria, come accade a Bologna. Feltrinelli ha ormai da tempo lanciato il suo format RED, in cui il ristorante e il “cibo per la mente” contenuto nelle pagine condividono lo stesso grande ambiente. Ora è il turno di Mondadori, l’altra catena italiana di grandi librerie, che nel nuovo megastore inaugurato all’inizio dell’estate nel centro di Milano ha riservato 750 metri quadri articolati su tre livelli al Mondadori Café, format di ristorazione veloce creato da Cibiamogroup.mondadori_cafe_foto3

    La formula accompagna alla tradizione di prodotti tipici della Lunigiana (come testaroli e spungata) un’offerta di piatti vegani e vegetariani, di menu salutari pensati per i più piccoli e di specialità di nicchia come i “panini” del celebre Biscotto. Dalla colazione al pranzo veloce, dal tè con biscotti alla merenda, fino all’aperitivo trendy, nel punto vendita meneghino Cibiamogroup vuole servire “prodotti naturali e autentici, combinando ingredienti di qualità con ricette semplici in un processo di produzione artigianale che è un motivo di orgoglio in tutti i nostri punti vendita” come ha dichiarato Alessandro Ravecca,  presidente dell’azienda di Sarzana (SP) fondata nel 1992.

    Collocato nella terza grande libreria milanese del Gruppo di Segrate (dopo quelle di via Marghera e piazza Duomo), il Mondadori Cafè è aperto dalle 9 alle 23 e destinato, oltre che al consumo, anche a incontri con autori e presentazione di libri. Si trova al primo piano della struttura ubicata a ridosso del quadrilatero della moda, e costituisce, con la grande libreria, il cosiddetto BOOKS&CAFÉ.

     

    Mondadori Café

    Via San Pietro all’Orto

    Milano

     

     

    PANE E CULTURA

    Una rubrica di Giuliano Pavone

    A chi dice che con la cultura non si mangia rispondiamo proponendo settimanalmente un’esperienza che mette in relazione in modo profittevole e innovativo il mondo della cultura e dello spettacolo da un lato e quello del pubblico esercizio dall’altro. Format, eventi, libri e personaggi per cibare il corpo e la mente. 

     

    Pane e cultura. Nel coffee art bookstore si fa anche food storytelling 

    Pane e cultura. Libri&Bar Pallotta Roma: via il biliardo, arriva la libreria

    Pane e cultura. La loggia: un art cafè a Carovigno (BR)

    Pane e cultura. Gusto e intrattenimento al Mercato Metropolitano

    Pane e cultura. In libreria i segreti della pizza

    Pane e cultura. Area 8 Matera: un “non hotel” nei Sassi

    Pane e cultura. Libreria Bacco: non chiamatela enoteca letteraria

    Pane e cultura. Kino Roma: buon cinema, buon cibo

    Pane e cultura. Bar luce: Wes Anderson alla Fondazione Prada

    Pane e cultura. Mudec Milano: ristorazione nel Museo delle Culture

    Pane e cultura. Sugo-Condimenti per la casa a Roma dal 12 al 14 giugno

    Pane e cultura. Persepolis Andria: il caffè fa riaprire la libreria

    Pane e cultura. Nuvole in cantina: vino e fumetti in un luogo che vive

    Pane e cultura. Il pop food di Davide Oldani in un libro

    Pane e cultura. Bar, libreria, Internet: con Knulp Trieste si rinnova

    Pane e cultura. Ex Forno Bologna: dal pane all’arte moderna

    Pane e cultura. Rotonda Bistro Milano: per bambini da 3 a 93 anni

    Pane e cultura. Gambrinus Napoli: la storia è qui

    Pane e cultura. Triennale Milano: mostra e terrazza aperte sull’Expo

    Pane e cultura. mcafé Genova: mastica l’arte, medita sul cibo

    Pane e cultura. Memo caffè Fano: il bio in mediateca

    Pane e cultura. Per un trancio di libri: una microlibreria a L’Orablù

    Pane e cultura. Teatro Orfeo Taranto: caffè e cultura nel foyer

    Pane e cultura. Trieste, la città dei caffè

    Pane e cultura. San Marco Trieste: alle origini del caffè letterario

    Pane e cultura. Eataly e librerie.coop convivono a Bologna

    Pane e cultura. Enoteca Letteraria Roma: libro e vino, storia comune

    Pane e cultura. Fourquette Foggia: quando il tipico è atipico

    Pane e cultura. Sugar Queen Napoli: il cake design diventa un libro

    Pane e cultura. Panecotto Matera: pane è cultura!

    Pane e cultura. Cucina calibro noir: buone letture e buona tavola

    Pane e cultura. Calib: caffè + libreria = valorizzare la Puglia

    Pane e cultura. Medieval: il GastroPub “storico” in Salento

    Pane e cultura. Sloan Square: l’Inglese si impara al pub

    Pane e cultura. Pizza per autodidatti: confessioni di un pizzaiolo

    Pane e cultura. Le Libragioni: vino, arte, libri

    Pane e cultura. Eataly e Vergnano al Museo del Cinema di Torino

    Pane e cultura. Terzo tempo Verona: vino e sport sono un bel connubio

    Pane e cultura. Adua Villa firma un romanzo rosé

    Pane e cultura. “In grazia di Dio”: il film a Km 0 gira il mondo

    Pane e cultura. Piccolo Teatro, grande servizio

    Pane e cultura. L’hamburger gourmet diventa un libro 

    Pane e cultura. Feltrinelli RED: se l’ibridazione diventa community

    Pane e cultura. Giufà Roma: in equilibrio fra libri e caffè

    Pane e cultura. Cyrano Alghero: libri, vino, svago

    Pane e cultura. Un Food Film Festival a Sud di Milano

    Pane e cultura. Cibo, e non solo, per la mente

    Pane e cultura. Anche gli angeli… mangiano cannoli!

    Pane e cultura. Macondo Bologna: l’arte di incontrarsi

    Pane e cultura. Liberrima: cibo e cultura all’ombra del Barocco

    Pane e cultura. La Cité: libri, musica, arte, caffè

    Pane e cultura. Orwell Manduria: quando il pub diventa letterario

    Pane e cultura. Enoteca letterario Badlands: socialità e passione

    Pane e cultura. Nea: arte (e bistrot) tutte le ore

    Pane e cultura. Cucina narrativa, showcooking e saperi tradizionali

    Pane e cultura. Musica e dintorni: birra artigianale e territorio

    Pane e cultura. Scriptorium cafè: la sala studi è al bar

    Pane e cultura. L’Orablù: eventi nel bar della piscina

    Pane e cultura. Melville, la balena piacentina

    Pane e cultura. Libri e teatro si incontrano al bar

    Pane e cultura. Libri e caffè (napoletano) nel foyer del teatro

    Pane e cultura. Ottimomassimo: pane, libri e fantasia