Pane e cultura. mcafé Genova: mastica l’arte, medita sul cibo

    “Mastica l’arte, medita sul cibo”: è questo il pay off degli mcafé di Genova, le quattro caffetterie-ristoranti in cui la emme sta per “Mentelocale”, e Mentelocale è anche una nota rivista online che segnala eventi e cose da fare a Genova e Milano. Un network di caffetterie museali in cui il legame fra arte e cibo negli mcafé non è solo di facciata ma sostanziale, anzi fisico. I quattro “mentelocali”, infatti, hanno sede presso altrettanti edifici monumentali e/o museali di Genova: Palazzo Ducale (la prima delle caffetterie di mcafé, inaugurata nel dicembre del 2000, che occupa parte del piano porticato e una parte dell’ammezzato), Palazzo Rosso (vi sono esposti preziosi dipinti; la caffetteria comprende il giardino e quattro tavoli esterni sulla storica via Garibaldi), Palazzo Reale (il dehor collega la caffetteria con il retrostante teatro del Falcone) e, il più recente, nel Palazzo della Borsa (inaugurata nel maggio 2013). Alle quattro caffetterie si aggiunge poi un chiosco, corner di caffetteria rinnovato completamente nel 2014, che affaccia sul mare (è all’ingresso dei bagni San Nazaro).mcafe 1

    Punti di informazione per sapere cosa succede in città e luoghi di ritrovo a tutte le ore, gli mcafé con la storia dei palazzi che li ospitano, con formule consolidate come “brunch+mostra” o “aperitivo+mostra”, e più in generale un’attenzione a ciò che accade nei dintorni. Si colloca in questo solco ad esempio la collaborazione, inaugurata recentemente, col Teatro Carlo Felice, con apericena e nuove offerte prima di ogni spettacolo.

    Agli mcafé si inizia alle 8 con la caffetteria (oltre dieci varietà di brioches), dalle 12,30 nei giorni feriali viene servito il lunch a 12 euro, mentre il sabato e la domenica dalle 12 (a Palazzo Reale e Palazzo Rosso) si consuma il brunch a 16 euro). Le 16,30 sono il tea time (wifi gratuito in tutti e quattro i locali) mentre dalle 17,30 si parte con l’aperitivo (vini biologici e oltre quaranta cocktail).

     

    mcafé

    Piazza Matteotti 5

    Via Garibaldi 12

    Via Balbi 8

    Via XX Settembre 274r

    Corso Italia, 5 (Chiosco)

    Genova

    www.m-cafe.it

     

     

    PANE E CULTURA

    Una rubrica di Giuliano Pavone

    A chi dice che con la cultura non si mangia rispondiamo proponendo settimanalmente un’esperienza che mette in relazione in modo profittevole e innovativo il mondo della cultura e dello spettacolo da un lato e quello del pubblico esercizio dall’altro. Format, eventi, libri e personaggi per cibare il corpo e la mente. 

    Pane e cultura. Memo caffè Fano: il bio in mediateca

    Pane e cultura. Per un trancio di libri: una microlibreria a L’Orablù

    Pane e cultura. Teatro Orfeo Taranto: caffè e cultura nel foyer

    Pane e cultura. Trieste, la città dei caffè

    Pane e cultura. San Marco Trieste: alle origini del caffè letterario

    Pane e cultura. Eataly e librerie.coop convivono a Bologna

    Pane e cultura. Enoteca Letteraria Roma: libro e vino, storia comune

    Pane e cultura. Fourquette Foggia: quando il tipico è atipico

    Pane e cultura. Sugar Queen Napoli: il cake design diventa un libro

    Pane e cultura. Panecotto Matera: pane è cultura!

    Pane e cultura. Cucina calibro noir: buone letture e buona tavola

    Pane e cultura. Calib: caffè + libreria = valorizzare la Puglia

    Pane e cultura. Medieval: il GastroPub “storico” in Salento

    Pane e cultura. Sloan Square: l’Inglese si impara al pub

    Pane e cultura. Pizza per autodidatti: confessioni di un pizzaiolo

    Pane e cultura. Le Libragioni: vino, arte, libri

    Pane e cultura. Eataly e Vergnano al Museo del Cinema di Torino

    Pane e cultura. Terzo tempo Verona: vino e sport sono un bel connubio

    Pane e cultura. Adua Villa firma un romanzo rosé

    Pane e cultura. “In grazia di Dio”: il film a Km 0 gira il mondo

    Pane e cultura. Piccolo Teatro, grande servizio

    Pane e cultura. L’hamburger gourmet diventa un libro 

    Pane e cultura. Feltrinelli RED: se l’ibridazione diventa community

    Pane e cultura. Giufà Roma: in equilibrio fra libri e caffè

    Pane e cultura. Cyrano Alghero: libri, vino, svago

    Pane e cultura. Un Food Film Festival a Sud di Milano

    Pane e cultura. Cibo, e non solo, per la mente

    Pane e cultura. Anche gli angeli… mangiano cannoli!

    Pane e cultura. Macondo Bologna: l’arte di incontrarsi

    Pane e cultura. Liberrima: cibo e cultura all’ombra del Barocco

    Pane e cultura. La Cité: libri, musica, arte, caffè

    Pane e cultura. Orwell Manduria: quando il pub diventa letterario

    Pane e cultura. Enoteca letterario Badlands: socialità e passione

    Pane e cultura. Nea: arte (e bistrot) tutte le ore

    Pane e cultura. Cucina narrativa, showcooking e saperi tradizionali

    Pane e cultura. Musica e dintorni: birra artigianale e territorio