Olimpiadi Gourmet Maille, ecco le ricette vincitrici

Millefoglie di gamberi con mousse di senape al Pepe Verde Maille

Si è conclusa la prima edizione delle Olimpiadi Gourmet Maille, il Premio nato dalla collaborazione tra le celebri senapi francesi Maille e le più prestigiose scuole di cucina amatoriale italiane. La ricetta vincitrice, selezionata dalla Giuria, è la Millefoglie di gamberi con mousse di senape al Pepe Verde Maille, realizzata da Francesco Schettini, allievo della Galena Chef Academy di Bari e visto il grande successo dell’iniziativa e le numerose ricette di qualità pervenute, la Giuria ha deciso di assegnare un ‘Premio Speciale’ alla Coppa di yogurt e crumble di mandorle con senape al Miele Maille, una creazione di Daniela Frate del Laboratorio di cucina Mediterraneum di Roma.

Coppa di yogurt e crumble di mandorle con senape al Miele Maille
Coppa di yogurt e crumble di mandorle con senape al Miele Maille

Le ricette finaliste sono state:
– Cavatelli di grano saraceno con carne di brasato e senape al Pepe Verde Maille (Silvia Gianneramo, Scuola di cucina Quanto Basta de L’Aquila);
– Coniglio speziato con mostarda al mandarino e senape al Miele (Niccolò Simone, allievo Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu di Firenze);
– Filetto a modo mio con senape al Pepe Verde Maille (Chef Antonio Labriola, Gambero Rosso / Città del Gusto di Torino);
– Gnocchi ai mirtilli con senape Dijon Originale (Daniela Frate, Mediterraneum laboratorio di cucina di Roma);
– Tagliatelle al ragù di rana pescatrice e senape à l’Ancienne Maille (Matilde Pettini e Daniele Vitello, Scuola d’arte culinaria Cordon Bleu di Firenze).

Tutti i finalisti e vincitori hanno ricevuto un attestato e le ricette selezionate, riprese da un fotografo professionista, verranno diffuse sui Social e utilizzate per la comunicazione di Maille.

Le Olimpiadi Gourmet Maille sono state un viaggio gastronomico intorno al mondo grazie alla fantasia degli chef amatoriali italiani, ai quali il premio era rivolto. Si sono messi alla prova molti fra i più bravi allievi delle più prestigiose Scuole di Cucina amatoriale italiane, che si sono sfidati sul terreno delle ricette inedite da realizzarsi prevedendo l’utilizzo di una delle quattro referenze di Senape Maille: al Pepe Verde, vivace e speziata, al Miele, delicata dal sapore agrodolce, all’Antica, inimitabile grazie ai croccanti semi di sesamo interi, o Originale di Digione.

La Maison Maille, nata a Parigi nel 1747 e divenuta in breve tempo Fornitore Ufficiale delle principali Corti europee, oggi, con il marchio Maille, è uno dei simboli della tradizione culinaria d’Oltralpe ed è l’Ambasciatore della grandezza gastronomica che la Francia rappresenta nel mondo.