Oggi si chiude il Green Month di Gin Canaïma

Canaïma, il gin dell’Amazzonia da sempre impegnato nella salvaguardia dell’ambiente, celebra l’ultima ricorrenza del suo Green Month, cinque settimane in cui il brand ha raccontato attraverso l’arte della mixology il forte legame e il costante impegno nella tutela della sua terra d’origine, del pianeta e delle persone che lo popolano.

Con una drink list dedicata distribuita nei migliori locali di tutta Italia, il Green Month di Canaïma ha portato l’attenzione su tre ricorrenze che celebrano la vita e il rispetto della natura: il 20 maggio, Giornata mondiale delle api, il 5 giugno, Giornata mondiale dell’ambiente e infine il 22 giugno, Giornata mondiale della foresta pluviale.

Inaugurato il 20 maggio in occasione della giornata mondiale delle api con il cocktail Bee Kind e proseguito il 5 giugno con il Sogno Amazzonico dedicato alla giornata mondiale dell’ambiente, il Green Month di Canaïma si chiude con Amazonian G&G per celebrare un luogo fondamentale per l’ecosistema mondiale.

Una giornata istituita per la sensibilizzazione alla salvaguardia delle foreste pluviali, in pericolo di estinzione a causa delle numerose attività di disboscamento. Le foreste pluviali sono fondamentali per la sopravvivenza della vita sulla terra e la loro compromissione rappresenta una minaccia per la biodiversità e per la salute del nostro pianeta.

La ricetta di Amazonian G&G

• 40 ml di Canaïma Gin
• 150 ml di soda al pompelmo

Preparazione:
Riempire con ghiaccio, servire in highball e decorare con scorza di pompelmo.
Il Green Month è stata un’occasione unica per gustare il gin dell’Amazzonia e sostenerlo attivamente nel suo impegno ambientale. Il corrispettivo delle consumazioni durante il Green Month verrà infatti devoluto alla riforestazione dell’Amazzonia, progetto che il brand porta avanti dal 2019 e che prevede di ricollocare nella sua terra d’origine circa 7.000 piante entro il 2023.

La mappa dei locali aderenti e la drink list sono disponibili qui