Nuove medaglie d’oro ai migliori caffè del 2020

Si è svolta i giorni 10 e 11 novembre presso Sensory Lab dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Piacenza, la quarta sessione italiana di International Coffee Tasting 2020, il concorso dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac).

In gara in questa sessione 49 prodotti. Al termine dell’elaborazione e del controllo dei dati forniti dai giudici Iiac sono state assegnate le Gold Medal ai caffè che hanno superato gli 85 punti previsti dal regolamento:

  • Angelo Morettino S.r.l. (PA), Morettino Riserva 100% Arabica, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
  • Atlantic Droga Kolinska Ltd, Barcaffé Espresso Divino 2000g, Slovenia (Cat. E: Miscela Espresso)
  • Atlantic Droga Kolinska Ltd, Barcaffé Espresso Prestigio 1000g, Slovenia (Cat. E: Miscela Espresso)
  • Brazilcafè S.r.l. (RG), Duci, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
  • Cafés La Brasileña, 5 Alturas, Spagna (Cat. F: Singola Origine per Espresso)
  • Cafés La Brasileña, Colombia Tambo, Spagna (Cat. F: Singola Origine per Espresso)
  • Cafés La Brasileña, Costa Rica SHB, Spagna (Cat. F: Singola Origine per Espresso)
  • FranCaffè Coffee Roasters (TE), Black Mamba 100% Arabica, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
  • Marcandalli S.r.l. (MI), Pura Emozione 100% Arabica, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
  • Moka Rica S.p.a. (FC), Moka Rica Miscela Bar, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
  • Mokador S.r.l. (RA), 100% Arabica Bio, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
  • Mokador S.r.l. (RA), Brigitte, Italia (Cat. D: Monodose)
  • Mokito S.p.a. (MI), Mokito Miscela 100% Arabica 500g in grani, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)
  • Torrefazione Bugella S.a.s. (BI), 200 Percento, Italia (Cat. E: Miscela Espresso)

International Coffee Tasting premia i caffè migliori dal 2006. L’edizione del 2019 si è svolta a Tokyo con 289 caffè da tutto il mondo. Realizzata con il supporto scientifico del Centro Studi Assaggiatori e di Good Senses, la competizione fonda il suo valore sulle valutazioni tecniche dei giudici dello Iiac che può contare una rete di più di 12.000 professionisti in oltre 40 paesi. I giudici operano completamente alla cieca nel quadro delle più severe norme di analisi sensoriale e sotto controllo statistico. Due le novità di quest’anno: una struttura a sessioni, quindi più prove a punteggio e più volte all’anno in diversi paesi, e l’assegnazione delle Platinum Medal.

La prossima sessione italiana si svolgerà il 10 dicembre. Il regolamento e la domanda di iscrizione sono disponibili a www.internationalcoffeetasting.com.