Novel food, nuove opportunità dalla ricerca: appuntamento a Napoli

Le meduse come nuova risorsa alimentare. E’ tutto da seguire l’evento in programma venerdì 26 novembre durante la XXXV edizione di Futuro Remoto, a cura dell’Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari CNR-ISPA, in programma fino al 3 dicembre alla Città della Scienza di Napoli (e con attività da remoto per tutta la durata dell’evento).

Tra gli eventi che possono interessare il settore della ristorazione figura certamente “Novel Food e ricerca: nuove risorse e nuove opportunità” che si terrà venerdì 26 novembre dalle ore 12 alle 13:30.

Realizzato a cura dell’Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari CNR-ISPA, in collaborazione con l’Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico CNR, l’evento vedrà la partecipazione di Antonella Leone (Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari CNR-ISPA), Pasquale Palamaro (chef), Stefano Piraino (Università del Salento) e di Silvia Mattoni (Responsabile Unità Comunicazione e Relazioni con il Pubblico CNR). 

L’obiettivo principale è sarà non soloquello di informare il pubblico sull’uso di nuove risorse alimentari, le opportunità, le criticità, gli aspetti di sicurezza e qualità alimentare, ma anche far conoscere le attività di ricerca che il CNR-ISPA svolge nel campo nei novel foods, con particolare riferimento alle meduse come nuova risorsa alimentare

Nel corso dell’evento ci sarà spazio anche per un breve talk sugli aspetti di ricerca e sociali e un cooking show, in cui verranno illustrati – da uno chef professionista – i diversi usi culinari delle meduse eduli del Mediterraneo.