Nasce Fiordiprimi Academy, tour formativo per cogliere i segreti del food pairing

Una dozzina di eventi itineranti in tutta l’Italia per formare i baristi sul food pairing, tendenza nata in UK basata sull’abbinamento tra un piatto e un cocktail, anche a pranzo, per rendere la pausa dal lavoro più appetitosa e gratificante. È la proposta ideata da Surgital attraverso la nuovissima Fiordiprimi Academy che, in collaborazione con la scuola Ad Horeca, vuole valorizzare e incentivare l’utilizzo del piatto pronto nel canale bar, come leva di sviluppo del business e di miglioramento dell’offerta.

Fiordiprimi, lo ricordiamo, è la linea di piatti pronti monoporzione che Surgital propone in un accattivante pack di recente restyling, perfetti per unapausa pranzo veloce o per un aperitivo creativo, senza rinunciare al gusto e alla qualità. Rapidi da preparare (4/5 minuti nel microonde),i Fiordiprimi sono una più che valida alternativa, sia in termini di varietà che di contenimento dei costi, alle solite insalatone o ai panini quotidiani. Fiordiprimi Academy si avvale dei formatori di Ad Horeca, la nota scuola per baristi con sede a Bari diretta da Michele Scutari. Il tour formativo si protrarrà per tutto il 2019 rivolgendosi in particolare ai gestori di locali di medie dimensioni. Durante gli incontri verrà spiegato come utilizzare i piatti pronti nella maniera classica oppure nella versione aperitivo, puntando su proposte semplici, veloci e replicabili, ma di alta qualità, come fossero realizzati in house.

L’abbinamento con i cocktail, unito alla giusta presentazione, è il grande valore aggiunto della proposta formativa. Nonostante le confezioni di Fiordiprimi siano già più che idonee per poter essere servite in tavola, infatti, chi volesse imparare impiattamenti particolari potrà farlo, perché le lezioni verteranno anche su questo aspetto, oggi di gran moda. Il tema conduttore sarà quindi la versatilità dei Fiordiprimi che, attraverso gli esempi pratici di utilizzo di sei referenze campione, rivelerà ai corsisti come realizzare con un unico prodotto tante proposte, dal pranzo classico al lunch più moderno, fino ai tanto amati aperitivi rinforzati. Idee strategiche per colpire più fasce di consumo e per tenere sotto controllo il food cost.

La bontà e la cura delle pietanze restano sempre e comunque la stella polare di Surgital, che vuole trasmettere l’idea di come si possa godere di un lauto pranzo anche al bar, facendo comprendere come la tecnologia di surgelazione, unita all’alta qualità dei prodotti precotti, sia una garanzia per fidelizzare gli utenti, anche quelli più esigenti. Con Fiordiprimi Academy, ancora una volta, Surgital si pone nel ruolo di azienda guida, che mette a disposizione il suo know how per qualificare il mondo bar, portando competenze e innovazione.

Le tappe degli eventi formativi saranno via via comunicate. Ad ognuna di esse parteciperà un food manager e un manager del beverage. Ai partecipanti sarà anche proposto di mettersi alla prova in un contest dedicato, grazie al quale i migliori baristi vinceranno un corso di formazione presso la scuola Ad Horeca con focus sulla gestione economica e l’offerta del bar.