Mixer Cocktails cede la maggioranza a La Martiniquaise-Bardinet

E’ shopping nel mondo degli spirits con l’acquisizione da parte del gruppo francese LMB della maggioranza di Mixer Cocktails.

La francese La Martiniquaise-Bardinet (LMB),che annovera nel suo portfolio marchi come Label 5, Sir Edward’s, Poliakov, Porto Cruz, Saint James, Cutty Sark e Marie Brizard, acquisisce la maggioranza di Mixer Cocktails di Argelato (Bo).

Reciproci i vantaggi di questa operazione, realizzata grazie alla Dilmoor-Perlino S.p.A, società italiana del gruppo LMB. L’acquisizione di Mixer Cocktails, infatti, rafforzerà la penetrazione dei brand del gruppo d’oltralpe nel canale del fuori casa. Dal canto suo, l’azienda emiliana fondata nel 1990 da Moreno Salmi, potrà avvantaggiarsi della penetrazione distributiva garantita dal network di LMB.