Milano, bevande in vetro vietate nelle zone della movida

Un’ordinanza firmata dal sindaco Giuseppe Sala stabilisce che dal 7 agosto sino al 5 settembre, nelle zone della movida milanese, sarà vietato vendere o somministrare cibi e bevande da asporto in bottiglie e contenitori di vetro o in lattina. Gli unici contenitori consentiti sono quelli di carta o plastica previa spillatura o mescita delle bevande mentre l’uso del vetro e delle lattine sarà consentito esclusivamente all’interno dei locali o nei plateatici con servizio al tavolo.

Il provvedimento si applica a tutte le tipologie di esercizi di vicinato, medie e grandi strutture di vendita, attività commerciali, artigiani per asporto, pubblici esercizi, distributori automatici e street food che lavorano nelle aree del Duomo, dell’Arco della Pace, di Ticinese, Darsena, Navigli e Tortona, di Nolo, di corso Como, Gae Aulenti, Garibaldi e Brera, e infine nelle aree Isola, Lazzaretto e Melzo.

Fonte: Yahoo