Michelin svela i nomi dei nuovi ristoranti Bib Gourmand

In anteprima sul lancio della 67a edizione della Guida MICHELIN Italia, che si terrà in Franciacorta il 23 novembre, Michelin svela i nomi dei nuovi ristoranti Bib Gourmand.

Il Bib Gourmand, ovvero la faccia sorridente dell’Omino Michelin che si lecca i baffi, è il pittogramma che indica un ristorante che propone una piacevole esperienza gastronomica, con un menu completo a meno di 35€. Nella Guida MICHELIN 2022 sono 20 i nuovi Bib Gourmand, per un totale di 255 ristoranti.

Ecco la lista completa dei 20 nuovi ristoranti Bib Gourmand
Lo scopo del team degli ispettori è scoprire nuovi Bib Gourmand in tutti gli angoli d’Italia, dalle grandi città ai piccoli centri raggiungibili per strade sterrate. Il rapporto qualità-prezzo è certamente un elemento essenziale nella selezione, ma prioritaria è la passione per la tavola che crea l’atmosfera dei ristoranti Bib Gourmand, in cui si gustano ricette spesso ispirate alla tradizione. Ma non solo.

“Roma è la città che vanta il primato di Bib Gourmand: 10 in totale, di cui 4 novità. Tra queste, la nuova avventura di Roy Caceres presso il “Carnal”, proposta vivace e moderna, e il MOI, un bistrot dalla cucina “fresca” e dall’ampia personalizzazione, che rispetta la stagionalità dei prodotti e la loro reperibilità sul territorio. E, ancora, l’Hosteria Grappolo d’Oro ed il Prati Rione Gastronomico, due proposte di ristorazione semplici e molto differenti tra loro, nelle quali il primo esalta la tradizione ed il secondo esprime gastronomia e cucina in due ambienti distinti, in una formula moderna e di qualità” dichiara Sergio Lovrinovich, Direttore della Guida MICHELIN Italia.

Le regioni con più Bib Gourmand sono:
Emilia-Romagna 35
Piemonte 32
Lombardia 31
Toscana 23
Veneto 22