METRO Italia si conferma Top Employer

    Per il settimo anno consecutivo METRO Italia riceve la certificazione Top Employer, confermando la capacità di saper creare un ambiente confortevole di lavoro in cui valorizzare le proprie persone e offrire loro opportunità di crescita e sviluppo. La ricerca annuale – condotta dal Top Employer Institute – certifica, infatti, le migliori aziende al mondo in ambito Risorse Umane, in particolare quelle che offrono le migliori condizioni di lavoro, formano e sviluppano i talenti ad ogni livello aziendale e si sforzano costantemente di seguire le Best Practice che mettono le persone al centro e permettono di migliorare la gestione delle buone pratiche in questo ambito. La ricerca di Top Employer Institute è focalizzata sullo sviluppo dei talenti. Infatti, il principio che muove l’analisi e la successiva certificazione è la promozione di ambienti di lavoro ottimali, in grado di favorire la crescita non solo professionale, ma anche personale e relazionale delle persone. Questo approccio genera una naturale ricaduta positiva sullo sviluppo dell’azienda e del suo business.

    “L’ambiente di lavoro è la prima espressione dell’azienda stessa.” – commenta Vanessa Catania, Direttore Risorse Umane di METRO Italia “METRO Italia è costantemente impegnata per migliorare l’esperienza di lavoro delle proprie persone ed il riconoscimento Top Employer, che riceviamo per il settimo anno consecutivo, ne è una oggettiva dimostrazione. La nostra cultura aziendale vuole favorire l’interdipendenza tra tutti i colleghi ad ogni livello e tra tutte le funzioni aziendali, in particolare tra la sede centrale, le piattaforme logistiche, il deposito di Food Service Distribution e i 49 punti vendita distribuiti su tutto il territorio nazionale. Ed è per questo che il team Risorse Umane vuole svolgere il ruolo di facilitatore in azienda per far crescere il business attraverso le proprie persone”.

    Top Employer prevede un processo di ricerca molto rigoroso per arrivare a raggiungere la Certificazione. In particolare, per il 2020 Top Employer Institute ha esaminato le aziende seguendo i seguenti criteri: Strategia dei Talenti, Pianificazione della Forza Lavoro, Talent Acquisition, On-boarding, Formazione e Sviluppo, Performance Management, Sviluppo della Leadership, Gestione delle Carriere e del turn over, Compensation & Benefit e Cultura.