METRO Italia sceglie APCI come partner per l’Horeca

    Il 2020 si apre con un’importante novità nel mondo Horeca. METRO Italia ha stretto una partnership nazionale con APCI (Associazione Professionale Cuochi Italiani), per lo sviluppo di iniziative a favore del mondo dei professionisti della ristorazione e dell’ospitalità. La prestigiosa associazione di categoria, con migliaia di associati sul territorio italiano, garantirà l’organizzazione di eventi, progetti e attività, mirati al confronto e allo scambio continuo con l’Horeca italiano.

    “Crediamo che per ogni professionista il raggiungimento dell’eccellenza passi attraverso un percorso di sviluppo continuo” – dichiara Milvia Panico, Head of Corporate Communication & PR di METRO Italia. “È questa la filosofia che METRO Italia porta avanti e condivide anche con i suoi partner, per ispirare e arricchire le competenze professionali del mondo Horeca. Siamo certi che un’associazione autorevole come APCI, che si aggiunge alle collaborazioni con CAST Alimenti, PlanetOne e GP Studios, oltre agli chef stellati e ai nostri Brand Ambassador, ci consentirà di consolidare il nostro ruolo di partner di elezione dei professionisti della ristorazione e ospitalità.”

    “Tra gli obiettivi della nostra Associazione – commenta Sonia Re, Direttore Generale di APCI -Associazione Professionale Cuochi Italiani – c’è quello di creare sinergie che favoriscano rapporti proficui per tutti gli attori della filiera Horeca. Questa collaborazione con METRO Italia ci permette quindi di portare avanti la nostra filosofia, con un partner autorevole, protagonista del mercato. È fondamentale che i diversi personaggi si confrontino sempre per una crescita comune della professione e delle competenze”.

    Il primo appuntamento, promosso da APCI in collaborazione con METRO è “Young Chef Talent”, il concorso dedicato agli studenti degli Istituti Alberghieri italiani, gli Chef del domani, sul tema della cucina circolare. La finale italiana si svolgerà a maggio presso la METRO Academy di Milano.