McDonald’s promuove i pagamenti cashless in Italia con MasterCard

Nuovi step sul terreno dei pagamenti innovativi per McDonald’s: il 26 e 27 maggio, a ridosso della Finale della UEFA Champions League 2016 – che si giocherà sabato 28 maggio allo stadio di San Siro e di cui MasterCard è sponsor ufficiale – il ristorante McDonald’s in Piazza Duomo a Milano non accetterà contanti, ma solo carte di pagamento, in particolare contactless.

L’accordo fra la catena di ristorazione e l’operatore di carte di pagamento si inserisce nell’ambito del piano di collaborazione volto alla promozione in Italia dell’utilizzo di soluzioni di pagamento alternative al contante.

McDonald’s è stato tra i primi retailer in Italia ad aver adottato i pagamenti contactless nei propri ristoranti, con l’obiettivo di abbattere i costi di gestione del contante e ridurre i tempi di attesa dei consumatori, velocizzando le code alle casse. Oggi la catena è tra i primi esercenti in Italia per volumi di pagamenti con carte: il 20% dei pagamenti presso i suoi punti di vendita avvengono infatti già con carte e l’obiettivo è di arrivare nel 2018 al 50% di transazioni, riducendo quindi considerevolmente l’uso del contante.

L’iniziativa presso il ristorante McDonald’s in Piazza Duomo si pone l’obiettivo anche di fungere da “laboratorio” per educare i consumatori ai vantaggi di velocità e comodità dei pagamenti elettronici in occasione di un evento che attirerà in città tifosi, turisti e visitatori da tutto il mondo. Si stima che l’affluenza nel solo ristorante McDonald’s di Piazza Duomo, nel quale sarà attivata l’iniziativa, sarà di 10.000 persone.

Inoltre, da domenica 22 maggio, all’interno dei 25 ristoranti McDonald’s di Milano, sarà promossa una speciale attività educational sull’utilizzo dei pagamenti innovativi e con carte contactless. Sono anche previste speciali sorprese in esclusiva per i clienti McDonald’s all’interno del Champions Festival, l’evento ufficiale organizzato da UEFA (dal 26 al 29 maggio in Piazza Duomo) dove MasterCard sarà presente, e in Piazza Mercanti, dove alcuni consumatori che hanno adottato la tecnologia contactless presso il ristorante avranno accesso privilegiato a un’esclusiva “Priceless 5 Stars Experience”.