Matusalem Rum apre il nuovo stabilimento in Repubblica Domenicana

Matusalem Rum, distribuito in Italia dalla F.lli Gancia, festeggia l’apertura del nuovo stabilimento produttivo a Monte Plata, in Repubblica Domenicana. All’inaugurazione era presente anche il Presidente della Repubblica Danilo Medina e il Ministro dell’Industria e del Commercio, José del Castillo Saviñón.

Il nuovo stabilimento è stato creato per produrre un milione e mezzo di bottiglie di rum ogni anno e generare più di 300 posti di lavoro diretti e 750 indiretti. L’operazione di Matusalem a Monte Plata “è una pietra miliare per l’economia della provincia”, ha dichiarato il Ministro José del Castillo Saviñón.

Matusalem GR 23Cynthia Vargas, Direttore Generale, ha illustrato come questo stabilimento sarà dedicato alla produzione di rum con diversi gradi di invecchiamento, con una produzione iniziale di 5000 bottiglie al giorno. La produzione è in linea con gli standard internazionali di qualità e ogni lotto viene analizzato prima della messa in commercio. Il nuovo sito produttivo ha ricevuto la certificazione ISO 9000.

La gamma Matusalem comprende il Gran Reserva Solera23 e Solera15, Clásico Solera10, Solera7, Añejo e Platino. Oltre a essere distribuiti nella Repubblica Domenicana, i rum Matusalem sono esportati negli Stati Uniti, Europa, Russia, Medio Oriente, Asia, Sud e Centro America, Messico e Caraibi. La famiglia Alvarez, dopo essere stata esiliata da Cuba, iniziò a produrre e imbottigliare il suo rum Matusalem nella Repubblica Domenicana seguendo alti standard qualitativi e utilizzando il metodo Solera, distinguendo così i propri rum dalle altre tipologie in commercio. Un importante premio è stato da poco riconosciuto al Matusalem Gran Reserva 23 in occasione degli International Spirit Award (ISW) 2016. La competizione internazionale che giudica spirits provenienti da più di 90 paesi, ha eletto “Spirit of the Year” il rum Matusalem Gran Reserva 23, che ha vinto la medaglia d’oro al fianco delle medaglie d’argento conferite al Solera15 e al Clásico Solera10, conferite ai prodotti che hanno avuto modo di distinguersi tra le referenze proposte.

Matusalem Rum
Dopo l’arrivo a Cuba dalla nativa Spagna, Benjamin ed Eduardo Camp, in società con Evaristo Alvarez, fondano la Matusalem Rum nel 1872. Conosciuto come il cognac dei rum, Matusalem segue ancora oggi la sua ricetta originale. Il Presidente è il Dr. Claudio Alvarez, diretto discendente di uno dei fondatori. La distillazione dei rum Matusalem si distingue dagli altri rum perché segue il sistema di invecchiamento Solera, originariamente sviluppato per la produzione di sherry e brandy. Questa tecnica, in cui rum di varie età e caratteri sono affinati in botti di rovere, ha consentito ai prodotti Matusalem di essere non solo superiore agli altri rum provenienti da Cuba, ma uguali in termini di qualità e raffinatezza ai migliori spirits del mondo.
I rum Matusalem sono ancora oggi prodotti seguendo la stessa tradizione cubana, usando la formula segreta della famiglia e secondo gli stessi standard di qualità stabiliti dai fondatori del marchio oltre un secolo fa.

www.matusalem.com