Luigi Bormioli, sei nuove referenze per la collezione Roma 1960

Lanciata con successo lo scorso anno, la collezione Roma 1960 Luigi Bormioli appare perfettamente in linea con il clima lieve e solare dell’estate italiana. Arricchita oggi di sei nuove referenze, la serie s’ ispira infatti alle atmosfere della Dolce Vita immortalate nell’omonimo “cult movie” di Federico Fellini: un periodo in cui la Capitale era il fulcro di un grande fermento mondano, intellettuale e artistico. Artisti, scrittori, poeti e giornalisti (da Alberto Moravia a Pier Paolo Pasolini, da Goffredo Parise a Mario Schifano) si riunivano nei bar del centro della città, e nei locali di Via Veneto brulicava un’intensa vita notturna.

L’ispirazione vintage che ha portato alla creazione della collezione Roma 1960 si traduce in un’ampia gamma di calici e bicchieri accomunati da un delicato decoro reticolare sfaccettato che ne impreziosisce la base. Oggi la linea Roma 1960 conta complessivamente dodici referenze. Ai quattro bicchieri Rocks, D.O.F, Beverage, Hi-Ball e da acqua e ai calici da cocktail Martini e Margarita si sono infatti affiancati una flûte, quattro coppe (Gin Glass, Wine Cocktail, Cocktail Coupe e Fizz) e un bicchiere da rum: obiettivo, rispondere alle più svariate esigenze di consumo e venire incontro alle necessità di barman attenti a valorizzare le loro creazioni, servendole in bicchieri appropriati oltre che in grado di esaltarne l’impatto visivo e le caratteristiche gustative.

La flûte, ad esempio, è perfetta per il servizio di quei cocktail come il Mimosa, il Kir o il Bellini che prevedono la presenza di spumante, in quanto favorisce la persistenza delle “bollicine”.

Il Gin Glass è un calice dalla coppa bombata di ampia capienza (80 cl), ideale per il servizio del Gin and Tonic.

Il calice Wine cocktail, di minore capacità (55 cl) e design più slanciato rispetto al Gin Glass si presta al servizio dei cocktail vinosi che sono ora tornati a essere di grande tendenza.

La cocktail Coupe da 30 cl reinterpreta con personalità la raffinata coppetta ideale per il servizio di drink a base di Champagne.

Di notevole impatto visivo è la coppa Fizz da 26 cl, di forma svasata, che è stata concepita per il servizio dei drink miscelati fizz con succo di limone e soda water.

Di forma delicatamente bombata è infine il bicchiere da rum, che grazie all’ampia imboccatura permette di servire il liquore anche con l’aggiunta di ghiaccio.

La piacevolezza estetica e lo stile della collezione Roma 1960, così originale e riconoscibile, si sposano con la durevolezza e la funzionalità che contraddistinguono tutti i prodotti Bormioli Luigi, vetreria che da sempre investe nello sviluppo di materiali all’avanguardia: tutti i prodotti sono infatti realizzati in vetro sonoro superiore senza piombo ad alta tecnologia Son.hyx, e gli steli dei calici sono stati sottoposti al trattamento anti-abrasione Titanium Reinforced, che aumenta la resistenza alle rotture in modo permanente.

Nella nuova sezione “Ricette dai Professionisti” del sito MyMixology, dedicato al barware Luigi Bormioli, sono già online diverse ricette d’autore di cocktail serviti in bicchieri della collezione Roma 1960: proposte fresche o corpose, innovative o tradizionali, a riprova della versatilità dei prodotti di questa serie.