L’hamburger più caro al mondo? Costa 5mila dollari

Se sbanchi il casinò, un certo languorino potrebbe venirti. Senza contare la voglia di festeggiare. È quello che deve aver pensato lo chef Hubert Keller quando ha cerato nel suo ristorante l’hamburger più costoso del mondo, il Fleurburger 5000.

Un nome – specifica il sito fanpage.it – che dice molto del piatto: se Fleurburger fa riferimento al nome del locale, il Fleur de Lys, uno dei ristoranti del Mandalay Bay Hotel and di Las Vegas, la cifra infatti si riferisce al prezzo da pagare per poter assaggiare il costoso panino.

Il panino può vantare ingredienti di primissima scelta: la carne, ad esempio, è di manzo di Kobe e il pane fatto in loco e appena sfornato. A condire il tutto ci sono foie gras e tartufi dalla Francia, che il cuoco dice costano 2.400 dollari al chilo. “In assoluto, quando si parla di hamburger, il Fleurburger è il massimo”, sottolinea Keller.

A guardare bene però – osserva sempre fanpage.it – il vero ingrediente che fa lievitare il prezzo in realtà è esterno al panino, si tratta di una bottiglia di Chateau Petrus, prestigioso vino che il ristorante vende appunto a 5mila dollari a bottiglia. “Ho abbassato il prezzo del vino, così l’hamburger è, in pratica, gratuito”, ha spiegato lo chef.