Legumi e Cereali Cirio, mix per mangiare bene in due minuti

Non si ferma il rilancio in grande stile di Cirio nei legumi, un mercato in grande fermento nel quale la Marca ha mosso i primi passi oltre 150 anni fa e dove oggi intende tornare a giocare un ruolo da protagonista.
 
Dopo i Legumi Senza Sale, c’è un’altra novità del brand: parliamo di Legumi e Cereali Cirio, una gamma di deliziosi mix di legumi e cereali, in tre ricette perfettamente allineate alle tendenze del momento, pronte solo in 2  minuti e disponibili nel formato in lattina da 400gr.
 
Prodotti sani e naturali da gustare semplicemente con un filo d’olio extravergine d’oliva oppure da utilizzare per zuppe e minestre sia calde che fredde, i Legumi e Cereali Cirio si rivolgono in particolare a tutte quelle persone che esprimono il bisogno essenziale di nutrirsi bene e sentirsi in forma tutti i giorni, senza impiegare troppo tempo in cucina.
 
Cirio risponde a questi consumatori contemporanei, attenti alla salute e ricettivi ai nuovi stili nutrizionali pur privilegiando il gusto, con questa nuovissima gamma di prodotti dove qualità, benessere e praticitàdi utilizzo si intrecciano offrendo una piacevole abitudine alimentare.
 
La linea Cirio Legumi e Cereali rappresenta una novitàdalle grandi potenzialità, destinata a portare una piccola rivoluzione nel segmento di mercato, allargando la famiglia di un brand innovativo e fortemente protagonista.
 
Sono 3 le ricette della nuova gamma.
 
• Cirio Legumi e Cereali Orzo e Farrocon farro, orzo, fagioli borlotti e lenticchie
 
• Cirio Legumi e Cereali 5 Cereali con farro, avena, riso rosso, grano duro, orzo perlato e lenticchie
 
• Cirio Legumi e Cereali Senza Glutine con avena decorticata (Certificata Gluten Free), ceci piccoli, fagioli tondini e azuki rossi
 
Se la ricetta con Orzo e Farro rappresenta un “classico” della storia Cirio, tanto da identificarsi con il brand, i 5 Cereali sono la risposta ai nuovi trend orientati a valorizzare i nuovi cibi. Ma è soprattutto il Senza Glutine a offrire la massima attenzione ad una esigenza nutrizionale sempre più presente tra i consumatori; la ricetta utilizza infatti l’Avena certificata senza glutine, uno dei pochissimi cereali che presenta questa importante caratteristica.