Le bollicine DOC di Vinicola Serena alla Barcolana di Trieste

 

Anche quest’anno Vinicola Serena sbarca a Trieste per la terza frizzante edizione di Prosecco Bubbling Style On Show, l’evento che dal 9 all’11 ottobre, nei giorni della Regata Barcolana, unirà il mondo del prosecco a quello della vela. Con uno stand nelle centralissime sale della Stazione Marittima della città, l’azienda di Conegliano porta in scena i brand Terra Serena e Ville d’Arfanta, le linee più prestigiose nella produzione di Prosecco DOC e Prosecco DOCG. “Con duemila barche a vela e oltre 25mila velisti in mare – afferma Luca Serena, export manager dell’azienda di famiglia – la Barcolana è un evento senza eguali, e siamo orgogliosi di partecipare all’iniziativa proposta dal Consorzio Prosecco DOC in collaborazione con Aries, che rappresenta per noi un’importante vetrina per presentare i prodotti Made in Italy a un segmento di mercato che coinvolge buyers provenienti da tutto il mondo, soprattutto dal Centro Est Europa”.

Location suggestiva, quella di Trieste, vicina al noto abitato di Prosecco, dal cui vitigno Glera nasce il prosecco DOC, che rende unico il legame con il territorio. Vinicola Serena è in Via Camillo Bianchi – 31015 Conegliano (Tv) Tel. 0438 2011 – fax 0438 394935.

La Barcolana è una storica regata velica internazionale che si tiene ogni anno nel Golfo di Trieste nella seconda domenica di ottobre. È nota per essere una delle regate più affollate del mondo, con il record ottenuto nell’edizione 2001 quanto risultarono iscritte 1968 imbarcazioni. La particolare formula che la contraddistingue la rende un evento unico nel panorama velico internazionale: su una singola linea di partenza infatti si ritrovano a gareggiare fianco a fianco velisti professionisti e semplici appassionati, su imbarcazioni di varie dimensioni che vengono suddivise in categorie a seconda della lunghezza fuori tutto. Nata nel 1969 per iniziativa della Società Velica di Barcola e Grignano, deve il suo nome completo di Regata Coppa d’Autunno Barcolana al fatto che da sempre si tiene nella seconda domenica di ottobre, a conclusione della stagione del circolo velico. Alla prima edizione parteciparono 51 imbarcazioni, tutte di circoli velici triestini, ma anno dopo anno la popolarità di questo evento è cresciuta fino a coinvolgere equipaggi internazionali con velisti di caratura mondiale.