Lavazza fa shopping in Francia con l’acquisizione di Esp

Il gruppo Lavazza ha annunciato di aver rilevato il controllo integrale di Espresso Service Proximité (Esp), una joint venture creata in Francia per distribuire le sue macchine da caffè destinate agli uffici. “Lavazza ha annunciato oggi il closing dell’acquisizione del 74% delle quote della compagnia Esp, di cui deteneva già il 26%” riporta il Sole 24 Ore facendo riferimento a una nota del gruppo italiano, che non precisa il valore dell’operazione.

Lavazza aveva creato nel 2009 la società in comune con il concorso del fondo Deotto Finance e dello specialista nella ristorazione automatica Ivs, tutte e due francesi. Rilevandone il controllo totale, Lavazza aumenta il suo controllo sulla distribuzione delle sue macchine nelle aziende francesi. “Questa operazione conferma una volta di più l’importanza della Francia, mercato chiave nel processo di crescita globale del gruppo Lavazza” spiega ancora la nota.