L’Associazione Mondo delle Intolleranze spegne le prime 10 candeline

L’Associazione Mondo delle Intolleranze ha compiuto 10 anni. I festeggiamenti, svoltisi all’Hotel de la Ville di Monza con una cena di gala il 5 maggio scorso, hanno testimoniato l’importanza dell’Associazione in questi anni di impegno.

L’evento, organizzato e promosso da Tiziana Colombo, food blogger Nonna Paperina e presidente, è stato presentato dall’attore Roberto Farnesi. Durante la serata si sono susseguiti gli interventi di esperti del settore medico membri del Comitato Scientifico dell’Associazione come il dottor Michele di Stefano del Policlinico San Matteo di Pavia, il dottor Pietro Portincasa del Policlinico di Bari e il dottor Giancarlo Sarnelli dell’Università di Napoli Federico II.

In rappresentanza degli Chef dell’Accademia de Il Mondo delle Intolleranze lo Chef Marco Scaglione, noto nel mondo food per le sue competenze e i suoi piatti senza glutine. La serata, oltre a essere stata un momento conviviale e di condivisione, è stata la giusta occasione per parlare delle intolleranze presenti tra la popolazione; tra le più diffuse quella al glutine, il malassorbimento del lattosio e le reazioni avverse al nichel. Inoltre,

L’Associazione Il Mondo delle Intolleranze ha conseguito anche il riconoscimento giuridico da parte di Regione Lombardia con il decreto 339 del 10 ottobre 2019 ed è stata iscritta nel registro regionale delle persone giuridiche private, tutto ciò a conferma delle sue finalità di utilità sociale, civiche e solidaristiche.

Oltre alla bontà dei piatti, rigorosamente ‘senza’, presentati in tavola e preparati dallo chef Fabio Silva, executive dell’Hotel de la Ville, la cena è stata ulteriormente allietata da due momenti speciali: una divertente degustazione sensoriale organizzata in collaborazione con Good Senses e una lotteria con l’estrazione di importanti premi, compresa un’opera dell’illustratore Federico Viola.