La Grappa Nonino Picolit alla mostra Created in Italy

Il Monovitigno Grappa Nonino Picolit, Alto artigianato dello Spirito è stata scelta per rappresentare il Made in Italy di eccellenza alla mostra itinerante “Created in Italy l’attitudine per l’impossibile” racconto appassionato del saper fare italiano e della qualità produttiva del nostro paese.

La mostra, concepita dal Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, a cura dei compassi d’Oro Odo Fioravanti, Giulio Iacchetti e Francesca Picchi, vedrà esposte alcune tra le più importanti eccellenze italiane nell’ambito del design industriale e dell’innovazione tecnologica e mira a presentare al pubblico internazionale un’immagine vivida dell’ingegno italiano attraverso numerose storie di individui e idee, per sottolineare le qualità e le caratteristiche della creatività e della sfaccettata produzione italiana.

Tra le caratteristiche comuni dei pezzi in mostra, tra cui spicca il Monovitigno Grappa Nonino, sono la ricerca meticolosa per la perfezione, un rinnovato spirito inventivo, un’urgenza costante di sperimentare: storie di quotidiana eccellenza, di coraggio, passione e identità dell’Italia che vale. La famiglia Nonino si dedica all’arte della distillazione in Friuli fin dal 1897. Fondata da Orazio Nonino come distilleria ambulante, è nel 1973 che la Nonino, grazie all’intraprendenza di Benito e Giannola Nonino, subisce un’importante evoluzione fondata sull’intuizione di distillare separatamente le vinacce dell’uva Picolit dando inizio alla rivoluzione Nonino del Monovitigno.

“È una storia capace di insegnare a tutti, e in particolare ai giovani, che l’eccellenza non è un dono miracoloso, caduto dal cielo, ma un frutto che si coltiva con dedizione, gioia e senso di responsabilità“.

Accompagnata da materiali di approfondimento, interviste e un sito internet dedicato www.createdinitaly.it, “Created in Italy” intende indicare un punto di partenza piuttosto che un punto di arrivo e arricchire, nel tempo, questa prima raccolta di storie di eccellenza e innovazione.

La mostra è visitabile fino al 15 febbraio, su appuntamento – contact.sanfrancisco@esteri.it – presso la nuova sede dell’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco c/o INNOVIT Italian Innovation and Culture Hub, 710 Sansome St. a San Francisco e proseguirà per Melbourne in Australia.