La focaccia di Colombo arriva a Porta Genova

Nell’ambito del Mercato Metropolitano organizzato a Milano (via Valenza 2 – ex fiera di Senigallia) in occasione di Expo 2015, domenica 17 maggio si terrà l’iniziativa “La focaccia di Colombo arriva a Porta Genova”: tutto il gusto della vera focaccia genovese cotta sul momento secondo la ricetta originale del “Forno di Felice” di Cogoleto, nel pieno rispetto della tradizione ligure.

La storia del forno di risale al 1950 quando Angelo Parodi inizia a lavorare all’età di 13 anni come garzone in un forno di Cogoleto, vicino a Genova, senza forse immaginare che dopo una dozzina d’anni avrebbe rilevato l’attività con la moglie Paolina, dando inizio così alla vera storia della focacceria Parodi. Nel primo periodo il forno lavora solo all’ingrosso, servendo negozi, ristoranti, mense e chiunque a Cogoleto rivendesse prodotti da forno. In seguito, le forti richieste dei consumatori, lo portano ad allargare la vendita anche al pubblico. In quegli anni infatti la gente continua ad entrare nel laboratorio per comprare direttamente il pane e, soprattutto, la focaccia che già ai tempi va letteralmente a ruba tanto che per soddisfare tutti in poco tempo viene cotta in grandi teglie da 60×60 cm.

Oggi la storia continua: il forno Parodi è stato rinominato, in ricordo del suo fondatore, Il Forno di Felice, soprannome di Angelo, e viene gestito personalmente dai suoi figli e nipoti. Nonostante la ricca gamma di prodotti, quello di punta rimane sempre la focaccia, realizzata con la stessa ricetta di Angelo, ma rivisitata con l’aggiunta di altri sapori come le cipolle, le olive taggiasche, il rosmarino, l’aglio o la salvia.