La Cimbali e Mumac tra i sostenitori della mostra “Va Pensiero”

La Cimbali, tra i brand principali di Gruppo Cimbali e ambasciatore dell’espresso nel mondo, e Mumac – Museo della Macchina per caffè di Gruppo Cimbali, sono tra i sostenitori della mostra “Va Pensiero – Il mito della Scala tra cronaca e critica”.

L’evento espositivo, a cura di Pier Luigi Pizzi, riaprirà virtualmente le porte del Museo Teatrale alla Scala giovedì 4 marzo 2021, raccontando come dietro a ogni melodramma si celi il pensiero dell’élite intellettuale, oltre che la coscienza collettiva di un’epoca.

La sponsorizzazione si inserisce tra le iniziative di Gruppo Cimbali a sostegno del mondo della cultura, tra i settori maggiormente colpiti dall’emergenza sanitaria.

Il sostegno di Gruppo Cimbali al Teatro e alla Scala e al suo Museo Teatrale, in particolare, è iniziato nel 2016 con la sponsorizzazione, sempre attraverso La Cimbali, della mostra “Madama Butterfly, l’Oriente ritrovato. Foujita e Asari per Puccini” ed è proseguito negli anni con la creazione di numerose sinergie: dall’evento concerto al Mumac con gli allievi dell’Accademia della Scala del 2017, alle dirette della Prima Diffusa del 7 dicembre 2017, 2018 e 2019, fino alla condivisione di molti altri momenti di spettacolo e cultura, dentro e fuori dal Teatro.

La collaborazione è proseguita per tutto il 2020 con il sostegno della “Mostra sui Palchi – Storie Milanesi”, un viaggio alla scoperta degli aspetti sociali e umani del teatro come centro della vita cittadina.

Nell’ambito della partnership per la stagione scaligera 2020-2021 sono inoltre previste iniziative online congiunte tra il Mumac e il Museo Teatrale alla Scala con l’obiettivo di valorizzare il valore storico e culturale delle rispettive collezioni.