La birra suona al campanello di casa grazie all’accordo tra Heineken e Deliveroo

La febbre del food delivery contagia anche gli alcolici. E in particolare tocca la birra. Heineken e Deliveroo hanno stretto una partnership dando vita a un nuovo business chiamato Brew House, che inizialmente coprirà il perimetro londinese servendo 15 diverse aree della città, ma che presto verrà esteso in altre città. La qualità è garantita, spiega il sito wired.it: l’alcol verrà consegnato nel giro venti minuti, e i brand disponibili includono Heineken, Bulmers e la messicana Sol.

“Il mercato delle consegne a domicilio è esploso negli ultimi anni e per noi, azienda attiva nel beverage, ci sono grandi opportunità di crescita. La collaborazione con Deliveroo permette di inserirci in questo settore, rafforzando al contempo i rapporti con i nostri distributori e venditori al dettaglio” ha affermato il direttore vendite di Heineken Uk Craig Clarkson.