Kentucky bourbon ANGEL’S ENVY entra nella ‘famiglia’ Bacardi

Novità in casa Bacardi! A partire dal 3 giugno è disponibile, in una selezione di locali di Roma, il Kentucky bourbon ANGEL’S ENVY, il whisky super-premium affinato in botti di porto. Dopo il lancio a Londra dello scorso febbraio, l’espansione di ANGEL’S ENVY nelle città europee continua, riflettendo da una parte la domanda crescente di alcolici super-premium, dall’altra l’impegno di Bacardi a crescere sempre di più in questo settore.

Stephane Cluzet, General Manager di Martini & Rossi, ha dichiarato: “È stato uno dei periodi più complessi mai affrontati per il settore dell’hospitality. Certi che ci attendano tempi migliori, stiamo facendo tutto ciò che in nostro potere per supportare i locali partner nella loro ripresa. I bartender e i consumatori italiani ameranno sicuramente ANGEL’S ENVY, e troveranno in questo prodotto tutta la qualità che sono abituati a cercare da sempre per natura: con l’arrivo di ANGEL’S ENVY nel portfolio Martini & Rossi, possiamo offrire il meglio del meglio in ogni categoria. I nostri locali partner di Roma saranno i primi fortunati a poter proporre ai loro clienti ANGEL’S ENVY, ma non passerà molto tempo prima che il più esaltante brand di whisky americano arrivi all’intera categoria”.

IL BRAND

ANGEL’S ENVY, riconosciuta e apprezzata da moltissime testate e organizzazioni in tutti gli Stati Uniti, è stata co-fondata dal Master Distiller Lincoln Henderson con suo figlio Wes e ad oggi due generazioni di Henderson portano avanti la tradizione. La distilleria a conduzione familiare degli Henderson è riconosciuta negli USA per essere stata una delle prime ad affinare il bourbon, un metodo inizialmente riservato allo Scotch, al fine di aggiungere profondità e complessità al whisky. Dalla sua fondazione nel 2010, ANGEL’S ENVY è sempre stata una delle realtà principali nell’applicazione del metodo dell’affinamento del bourbon, pratica che, nel corso degli ultimi 10 anni, è diventata sempre più comune in tutto il settore. Acquisita da Bacardi Limited nel 2015, ANGEL’S ENVY è perfettamente complementare agli altri brand del comparto super-premium del gruppo, tra cui la vodka GREY GOOSE e la tequila PATRÓN.

PERFETTO PER LA MIXABILITY

Venerato dai bartender e dagli amanti del whisky, il Kentucky bourbon ANGEL’S ENVY prodotto a Louisville è la massima espressione di un whisky affinato in botti di porto, il primo ad essere lanciato in Europa. Assaggiato a ogni step di lavorazione per garantirne la massima qualità, questo bourbon dal 43% di gradazione alcolica viene prima miscelato in piccoli lotti, da otto a dodici barili l’uno, fatto invecchiare fino a 6 anni, e infine rifinito in botti di rovere da 60 galloni selezionate a mano e importate direttamente dal Portogallo. Il processo di finitura in botti di porto dura da tre a sei mesi, a seconda del gusto, e dà vita a note di Madeira, frutti maturi e sciroppo d’acero. Il co-fondatore e Chief Innovation Officer Wes Henderson commenta: “Quando abbiamo creato ANGEL’S ENVY, mio padre e io siamo stati profondamente ispirati dal mondo dello Scotch e dalla sua ricca storia di seconde finiture. Assaggiando il nostro bourbon, è stato subito chiaro quanto questo tipo di processo potesse valorizzare il whisky conferendogli una sottile dolcezza e sapori complessi. Applicando al bourbon la nostra tecnica familiare, siamo stati in grado di creare un whisky che ha già guadagnato una solida popolarità nel suo Paese d’origine. Ci sentiamo molto fortunati a poterlo distribuire nei nostri locali partner di Roma e di contribuire alla loro ripresa: non vediamo l’ora di offrire ai nostri consumatori il loro primo assaggio di ANGEL’S ENVY, Kentucky bourbon affinato in botti di porto”. Coerentemente con il motto del brand, secondo cui il whisky “non è perfetto fino a quando non è affinato”, ANGEL’S ENVY, prodotto in una distilleria di 8000 mq in centro a Louisville, è al momento disponibile negli Stati Uniti in sette varianti. Il suo nome deriva dalla nota espressione “Angel’s Share”, che indica quel 5% di whisky che evapora dai barili in legno durante la maturazione: il suo co-fondatore Lincoln Henderson ci ha voluto giocare per dire al mondo che finalmente, con ANGEL’S ENVY, il meglio del whisky rimane in bottiglia.