Juve vs Napoli: a tavola la cucina napoletana batte quella piemontese

Mentre si sta concludendo l’appassionante sfida scudetto tra Juve e Napoli che ha infiammato il campionato di Serie A, negli ultimi anni mai così equilibrato come questa stagione, la rivalità sul campo si fa sentire anche a tavola. Juve e Napoli rappresentano infatti non solo due stili e modi diversi di vivere il calcio, ma anche tradizioni culinarie e sapori a tavola contrapposte.

Deliveroo, il servizio di food delivery che consente di gustare comodamente a domicilio i piatti dei migliori ristoranti della città, in collabora Doxa ha indagato mettendo a confronto le due cucine rappresentative delle città di provenienza, quella piemontese e quella napoletana. E se in materia calcistica le preferenze premiano i bianconeri, a tavola la situazione viene completamente ribaltata, con netto predominio della tradizione partenopea.

Infatti mentre oltre la metà dei rispondenti (52%) afferma di preferire la vittoria della Juventus contro il 40% di chi avrebbe voluto la squadra allenata da Maurizio Sarri ad aggiudicarsi il titolo di campione d’Italia, in materia di cibo Napoli sembra prendersi la rivincita sui bianconeri. La cucina napoletana risulta infatti essere la preferita, raccogliendo ben il 64% dei consensi contro il solo 23% di quella piemontese. Il 13% si dichiara indeciso nello scegliere una preferita tra le due.

Analizzando le risposte per aree geografiche emerge come la tradizione culinaria piemontese sia preferita in modo particolare nel nord ovest italia dove risulta essere la prediletta (44% vs 39%) mentre nel resto d’Italia sono i piatti partenopei ad aver la meglio, con picchi del 85% di preferenze nel Sud e nelle Isole.

Parlando di specialità tipiche, i più conosciuti ed apprezzati della tradizione napoletana sono in modo particolari i dolci: per più di un intervistato su due (53%) è infatti la pastiera, il dolce tipico per eccellenza a base di grano, ricotta, condita, uova e fiori di arancio, a essere il piatto preferito in assoluto, davanti al babà che raccoglie il 37% dei consensi. Tra di loro di posiziona la parmigiana di melanzane con il 48% delle preferenze. Più staccati ma sempre molto conosciuti ed apprezzati il ragù (24%), friarielli (23%), il casatiello e pasta e fagioli (18% entrambi).

Per quanto riguarda la tradizione piemontese invece sono i gianduiotti, i tipici cioccolatini torinesi a base di gianduia, i più apprezzati con il 55% delle preferenze che si posizionano davanti al vitello tonnato (36%) e al risotto al tartufo (35%). Seguono i baci di dama (33%) e il brasato al barolo (29). Più staccati 2 classici piemontesi come la bagna cauda (11%) e il tajerin (4%).

Per quanto vogliono assaporare queste specialità comodamente da casa, ecco alcune proposte ordinabili su Deliveroo:
Pastiera: Piccola Ischia – Milano, Lievità – Milano, Mignon – Torino, Maruzzella – Milano.
Babà: NapoliCafè – Milano, Napule è – Milano, Gelateria Giolitti – Roma.
Parmigiana di Melanzane: Donna Titina, Don Raffaele – Milano, Fratelli la Bufala – Milano.
Friarielli: Ambasciatori Partenopei – Roma.
Casatiello: A muzzarella e Napule – Genova.
Gianduiotti: Pasticceria Clivati – Milano, Pepino dal 1884 – Torino, Grezzo Raw Chococlate – Torino.
Vitello tonnato: Rosticceria Giacomo – Milano, Rosticceria Galli – Milano, La Piola del forno – Torino.
Risotto al tartufo: Tartufi&friends – Milano.
Brasato al barolo: La Caravella – Torino, La Piola del Forno – Torino.
Bagna cauda: Trattoria Piemontese – Torino.