Julius Meinl annuncia il Coffee Tour al Sigep

Al Sigep di Rimini, presso il Padiglione D3 – Stand 032, Julius Meinl annuncia il Julius Meinl Coffee Tour: un contest che vedrà sfidarsi le migliori caffetterie e pasticcerie della Penisola a colpi di torte sacher e cappuccini.

Da maggio a settembre, tra dolci preparazioni e cremosi cappuccini, i mastri pasticceri e i baristi d’Italia saranno protagonisti di una competizione tutta da gustare. Un’opportunità unica di mettere in luce il proprio talento e far rivivere l’atmosfera delle caffetterie viennesi nelle principali piazze italiane. Il 1° ottobre, in occasione della Giornata Internazionale del Caffè, si terrà la finalissima: i vincitori delle diverse tappe si sfideranno ancora una volta davanti a giudici d’eccezione, come l’Italian Coffee Trainer dell’Accademia Italiana Maestri del Caffè, Gianni Cocco e i mastri pasticceri di AMPI – Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani. Saranno loro a decretare i campioni del caffè e della pasticceria, insieme a Jacopo Indelicato, Brand Ambassador Julius Meinl e Cristiano Tomei, Chef stellato de L’Imbuto, chi, come Julius Meinl, sa valorizzare al meglio la tradizione viennese in Italia.

Per i primi classificati in palio tantissimi premi, a partire da una fornitura di caffè gratuito per sei mesi e l’attrezzatura d’eccellenza de La Marzocco e Fiorenzato in comodato d’uso, mentre per il Team, ovvero il mastro pasticciere ed il barista, in regalo un weekend a Vienna per scoprire le origini di Julius Meinl e la storia e il fascino delle caffetterie Viennesi. Per partecipare al contest basta iscriversi sul sito https://juliusmeinl.com/it e far rivivere il fermento delle caffetterie viennesi del 1862 insieme ai coffee lovers nelle più belle piazze italiane.

1862: LA MISCELA ICONICA DI JULIUS MEIN SI RINNOVA
Il ritorno in presenza a Sigep 2022 è inoltre l’occasione per far conoscere da vicino l’iconica miscela di Julius Meinl, che si rinnova e diventa 1862 Vienna: un blend di chicchi 100% Arabica selezionati con cura, provenienti dall’Africa e dall’America Latina. La menzione a Vienna vuole essere un omaggio alla cultura delle caffetterie viennesi, in grande fermento negli anni in cui nacque l’azienda, proprio il 1862.

Il rinnovato blend è un caffè di altissima qualità, nato dalla passione e dall’estro creativo dei coffee expert di Julius Meinl, premiato con il Superior Taste Award dall’International Taste Institute per il suo aroma intenso, il gusto armonico e la crema dorata. Un caffè con il fascino dell’“oro liquido”, impreziosito da 160 anni di tradizione ed esperienza, tutto da assaporare.

THE ORIGINALS: LA NUOVA MONO-ORIGINE JAMAICA BLUE MOUNTAIN
Continua anche il progetto Julius Meinl The Originals, creato per celebrare l’artigianalità e l’origine dei chicchi, una produzione sostenibile e di eccellenza in tutti i passaggi, dalla pianta alla tazza, per un’esperienza unica. A Sigep viene presentata per la prima volta la nuova mono-origine Jamaica Blue Mountain: caffè 100% arabica proveniente dalla Clifton Mount, la più antica piantagione di caffè nel mondo ad operare ininterrottamente, caratterizzata da un terreno particolarmente fertile dove crescono piante d’Arabica che donano aromi dai sentori fruttati spiccati ai chicchi, rimanendo un caffè delicato ed elegante in tazza.