Johnny Rockets apre il suo primo ristorante in Italia

Johnny Rockets, catena di ristoranti globale conosciuta per i suoi hamburger di manzo preparati al 100% sul momento e per i frullati fatti a mano, è sbarcata in Italia inaugurando il primo ristorante all’interno del centro commerciale Ikea-Elnos a Brescia

Conosciuto per il suo look da “diner” degli anni ’50, che comprende camerieri e cameriere vestiti nelle uniformi usate nelle gelaterie americane di quell’epoca, il marchio ha recentemente lanciato un aggiornamento che comprende un nuovo logo, un design moderno e uniformi rinnovate per i team del ristorante. E proprio questo nuovo look è stato adottato nel Johnny Rockets di Brescia.

L’aggiornamento del marchio – si legge sull’Adkronos – segna una nuova era per Johnny Rockets e allo stesso tempo sfrutta i 30 anni di tradizione di servizio ai suoi ospiti del marchio. Il nuovo design utilizza caldo parquet di legno e mattoni bianchi in tutto il ristorante. L’illuminazione è un mix di globi di vetro pendenti contemporanei e industriali con luci a gabbietta e accenti di colore rosso. C’è un bancone per i pasti e l’arredamento comprende sia separé tappezzati sia tavoli e sedie dalle calde tonalità di grigio, dettagli in legno e una spruzzata di rosso.

Quello di Brescia si prefigura come il primo passo della strategia di espansione messa a punto da Giangiacomo Groppetti, della Groppetti Holding srl, il proprietario in franchising del nuovo locale italiano. “Intende aprire ristoranti in tutta Italia – ha detto sempre all’Adnkronos James Walker, presidente responsabile per sviluppo e operazioni di Johnny Rockets -: nel vostro Paese c’è molta richiesta verso un’offerta di hamburger di altà qualità come la nostra”.

Fondata nel 1986, Johnny Rockets gestisce più di 365 ristoranti in franchising e ha sedi aziendali in 28 Paesi di tutto il mondo